Milan – Atletico Madrid: le pagelle dei rossoneri

Abbiati 6: Stranamente una serata poco impegnativa per lui, viene sorpreso dal gol nel finale, anche se la conclusione è ravvicinata.

De Sciglio 6: Gioca una mezz’oretta scarsa e mostra una buona tenuta fisica, poi è preda di un fallaccio da arancione di Insua. (Dal 25’ Abate 5: Commette molti errori durante la partita, il più grave è quello sull’angolo del gol spagnolo. Completamente fuori condizione).

Rami 6: Gioca con sempre più sicurezza in mezzo alla difesa, a volte un po’ rude ma sempre efficace. Alla fine perde di vista Diego Costa, complice anche la deviazione di Abate.

Bonera 6: Partita di esperienza e sicurezza. Dopo qualche uscita scellerata sembra essersi ripreso, seppure anche lui ha colpe sulla dormita in occasione del gol.

Emanuelson 5: Il punto debole della difesa, e ormai tutti gli avversari sembrano averlo capito. Completamente in confusione, sarebbe quasi ora di farlo accomodare un po’ in panchina…

De Jong 6,5: Di gran lunga la migliore partita con Seedorf in panchina. Dirige il traffico con saggezza e tranquillità e quando è il momento di usare la forza bruta il nostro King Kong non si tira mai indietro.

Essien 5,5: Qualche buona giocata condita anche da molti errori. Era però alla seconda partita con questa squadra, non potevamo pretendere di più.

Taarabt 7: Si conferma sempre più un acquisto azzeccatissimo. Con grande personalità salta sempre l’uomo e torna puntuale a dare una mano alla difesa. Forse esagera un po’ troppo con i dribbling, ma va più che bene così.

Kaka 6,5: Sembra essere in netta ripresa fisica. Solita partita di cuore e sacrificio anche se quella sfortunata traversa reclama ancora giustizia.

Poli 7: E’ proprio l’uomo che ci voleva tra i trequartisti. Grande dinamismo, sacrificio e ottima tecnica. Gli avversari lo soffrono molto, e per poco non si procurava un rigore. (Dall’85’ Constant s.v.: gioca una manciata di minuti. Troppo poco per giudicarlo).

Balotelli 6,5: Buonissima partita, dà sempre l’impressione di creare qualcosa di pericoloso, speriamo solo che l’infortunio alla spalla non sia nulla di grave. (Dall’83’ Pazzini s.v.: riesce a toccare pochissimi palloni nei pochi minuti in campo).

Seedorf 6,5: Azzecca la mossa Poli sulla trequarti, ma soprattutto sembra aver caricato la squadra a mille per questo match, di gran lunga il migliore della sua era. Ci spieghi però come mai questo Milan in campionato scompare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *