ancelotti_milan_esultanzaDalle pagine del Corriere della Sera Ancelotti torna a parlare di Milan, dopo il rifiuto in estate di tornare sulla panchina rossonera. “Quando ha saputo che non sarei rimasto sulla panchina del Real, Galliani si è presentato con tutto il suo affetto, ma gli ho detto subito: no grazie. Dopo due anni di Real ero senza energie, fosse stato un altro momento sarei tornato”. A proposito dei principali imputati di questa crisi: “Mihajlovic ha grande carattere e buona esperienza in Italia, bisogna dare fiducia e tempo agli allenatori. Galliani? Contestare Galliani è come contestare la Madonna, per me resta il miglior dirigente in Italia. La gente ha la memoria corta…”.

Mirko

Mirko

Mirko, filosofo per condanna, milanista da sempre e per sempre!
Marcel Desailly, Franco Baresi e Mario Yepes le mie ragioni per amare
questa squadra, i Pink Floyd, Stanley Kubrick e la fantastica Salerno le mie ragioni per amare la vita!

syd-barrett@hotmail.it
Mirko