baccacarlosL’attesa per il big match è terminata, questa sera il Milan affronterà in un San Paolo gremito il Napoli di Maurizio Sarri. Le due squadre sono accomunate dalla voglia di rivincita, il Napoli reduce dalle due sconfitte settimanali (Juve e Villareal) vorrà approfittare della frenatina su in vetta della Juve, per superarla al primo posto, ma a frapporsi a questo suo desiderio troverà un Milan battagliero, in forma e con il dente avvelenato dopo il netto 4-0 inflitto da Higuain e compagni a San Siro un girone fa.  Appunto un girone fa, perchè ora la situazione in Casa Milan è cambiata, Sinisa Mihajlovic ha avuto il merito di unire i cocci e dare un identità alla squadra. Con tenacia il Milan si è rimesso in piedi ed ora inizia a sognare l’Europa più importante, grazie agli ultimi 7 risultati utili consecutivi: 4 vittorie e 3 pareggi. Il Napoli dovrebbe scendere in campo con l’ormai 11 dei titolarissimi, il Milan con il consueto 4-4-2 con la quasi certezza del forfait di Alessio Romagnoli al centro della difesa,  e con Zapata pronto a prenderne il posto. La sfida di stasera sarà indiscutibilmente molto dura per il Milan, che non ha nessuna voglia di recitare il ruolo della vittima sacrificale,  nonostante l’impressionante potenziale offensivo degli azzurri. Il Diavolo proverà a lottare alla pari con lo squadrone partenopeo cercando la vittoria al San Paolo che manca ormai dal 25 ottobre 2010, da quel 0-2 firmato Robinho-Ibrahimovic, che portò allo scudetto di fine stagione . La vittoria questa sera sarebbe il primo mattoncino al filotto di 13 vittorie indicato da Silvio Berlusconi come “obiettivo” per Sinisa Mihajlovic, ma più realisticamente la vittoria servirebbe a mettere benzina in più per il sogno di tutto il popolo milanista, ritornare a calpestare i campi che più ci competono, i campi della…. Champions League.

Probabili Formazioni
Napoli (4-3-3): Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan, Jorginho, Hamsik, Callejon, Higuain, Insigne. (Gabriel, Rafael, Maggio, Chiriches, Strinic, Chalobah, Valdifiori, Lopez, El Kaddouri, Mertens, Gabbiadini. All. Sarri

Milan (4-4-2): Donnarumma, Abate, Alex, C. Zapata, Antonelli, Honda, Montolivo, Bertolacci, Bonaventura, Bacca, Niang. (Abbiati, Livieri, De Sciglio, Calabria, Simic, Kucka, Locatelli, Poli, Boateng, Balotelli, Menez). All. Mihajlovic

Arbitro: Banti, di Livorno

PM

PM

Prendere delle scelte è sempre difficile, Scegliere te è stato semplice...Forza Milan!
PM