Author Archive

La rinascita della Milano calcistica

La Milano rossonera e quella nerazzurra. La Milano reduce da due vittorie, entrambe per 3 a 0 sui rispettivi rivali: Crotone per il Milan e Fiorentina per l’Inter. La Milano dei (presunti) cinesi poveri e dei (presunti) cinesi ricchi e potenti. La Milano delle sorprese:

Promossi, bocciati e rimandati nel ritorno con il Craiova

Stadio stracolmo come nelle grandi occasioni ormai dimenticate. Più di 60000 spettatori, per un incasso che supera i 2 Milioni. Cifre da record per un preliminare di Europa League, disputato a temperature da centrale siderurgica. Ecco quindi i promossi e bocciati del vittorioso match

Esordio in Europa tra poche luci e molte ombre

Il Milan è ufficialmente tornato in Europa a distanza di 1234 giorni dalla sua ultima partita disputata nelle competizioni europee. In tale circostanza aveva segnato tale Ricardo Kakà, per gli amici Ricky. Contro la squadra rumena del Craiova è risultato decisivo un altro Ricardo:

Strategie di mercato tra entrate ed uscite

Le strategie di Fassone e Mirabelli sembrano essere chiare: con la raffica di nuovi acquisti (10) messi a disposizione di Montella in tempo utile per la trasferta cinese, la gran parte della campagna acquisti è stata completata. E’ momento di rallentare il passo e

Conti in arrivo… ma i conti non tornano.

Conti potrebbe essere il sesto acquisto della frenetica estate targata Fassone e Mirabelli. Dopo l’ufficialità di Calhanoglu (mentre scrivo mancano poche ore per l’ufficialità) anche il giovane calciatore ex Atalanta sosterrà le visite mediche per poi diventare formalmente rossonero. Ciò che adesso balza all’occhio

Donnarumma-Conti casi simili ? Ma anche no !

Dopo il caos relativo al mancato rinnovo di Donnarumma con il Milan e la trattativa tribolata per portare Conti in maglia rossonera, sono in molti, tra giornalisti (o presunti tali) e tifosi, ad accomunare le due questioni, sottolineandone la somiglianza. In breve quel che

Caso Donnarumma (Atto finale): niente rinnovo

Il matrimonio tra Milan e Donnarumma non s’ha da fare: è questa la sentenza emessa da mister Carmine Raiola. L’incontro tra l’agente del calciatore e la dirigenza rossonera è durato all’incirca 45 minuti ed ha portato alla definitiva rottura tra il club e Donnarumma,

Caso Donnarumma: abbiamo un problema

Giorni decisivi per dirimere la querelle Donnarumma. Nell’incontro tra l’agente mino Raiola e la famiglia del portiere quest’ultimo avrebbe ribadito con fermezza la volontà di restare, senza tuttavia rinunciare alla linea tattica scelta dallo scafato procuratore, che continua a prendere tempo. A questo si

Mercato Milan, tra acquisti e cessioni

Weekend di lavoro per Fassone e Mirabelli: Andrè Silva potrebbe aggiungersi agli acquisti già ufficiali di Kessie, Musacchio e Rodriguez. Visite mediche in corso per l’attaccante esterno portoghese che sembrava solo una delle alternative di ripiego rispetto a giocatori top come Alvaro Morata e

Rinnovo Donnarumma: situazione in stallo

E’ trascorsa più di una settimana dal blitz del D.S. Massimiliano Mirabelli in quel di Montecarlo, dove ha potuto incontrare Gigio Donnarumma ed il suo agente Mino Raiola. L’alto dirigente rossonero avrebbe proposto al giocatore un ingaggio monstre per 4 anni, ad una cifra

Real e Juve in finale di Champions, le milanesi in poltrona… e poi al mercato

Real Madrid e Juventus si sono contese il trono d’Europa in quel di Cardiff mentre le milanesi hanno assistito da meste spettatrici ad un match a tratti spettacolare che ha reso evidente quanto sia grande il gap che le separa dalle grandi d’Europa. La

23 maggio 2017: 10 anni fa l’ultima Champions a tinte rossonere

E’ difficile che nello sport il destino offra l’occasione perfetta per riscattare pienamente una sconfitta cocente o una delusione clamorosa. Eppure a volte succede. Come accadde al Milan il 23 Maggio del 2007 quando, nello stadio Olimpico di Atene, sotto gli occhi di un

Focus sui giocatori in prestito

Mentre la stagione si avvicina all’epilogo, con un Milan che insegue affannosamente l’ultimo slot disponibile per l’Europa League, l’AD Fassone ed il DS Mirabelli sono a lavoro per progettare la rosa del prossimo campionato, il primo che non vedrà più Berlusconi e Galliani ai

Full immersion tra mercato e fairplay finanziario per Mirabelli e Fassone

Nella loro prima settimana da alti dirigenti rossoneri, Mirabelli e Fassone, dopo essersi insediati negli uffici che appartenevano rispettivamente ad Adriano Galliani e Barbara Berlusconi, sono al lavoro principalmente su due fronti: capitolo rinnovi/mercato e fairplay finanziario. Il primo capitolo è relativo al contratto

Closing e derby: il regalo di Pasqua rossonero

Nel weekend pasquale 2017 si sono accavallati due eventi in qualche modo storici per il club rossonero: il cambio di proprietà, con la cessione da parte di Fininvest a Yonghong Li, e l’inedito derby stracittadino svoltosi all’ora di pranzo della vigilia di Pasqua. Una

Si complica per le milanesi la corsa all’Europa

L’ultimo turno di campionato si è concluso lunedì sera con la sconfitta casalinga dell’Inter contro la Sampdoria. A giornata conclusa si può affermare sia stato l’unico risultato positivo per il Milan, dopo le vittorie convincenti e meritate di Atalanta e Lazio, confermatesi nuovamente le

Closing Milan – Puntata 399

La data utile per l’accredito della terza caparra avrebbe dovuto essere il 17 Marzo scorso. Alla fine della giornata si è invece verificato ciò che molti tifosi ed osservatori temevano: un ennesimo rinvio del pagamento, dovuto a non ben precisati motivi. Alcune fonti parlando

Dejan Savicevic, il genio che venne dai Balcani

Dejan Savicevic, talento montenegrino nato a Titograd (Montenegro) nel 1966, gioca nel Milan a partire dalla stagione 1992/93, dopo aver militato nella Stella Rossa di Belgrado per 4 stagioni riuscendo a vincere 1 coppa nazionale, 3 campionati, 1 Coppa dei Campioni ed 1 Coppa

Verso Sassuolo-Milan: tornano alcuni difensori rossoneri

Domenica avrà luogo un’altra importante tappa verso quello che è l’obiettivo stagionale dei rossoneri: un posto in Europa League. Mentre sul mercato si vocifera di una possibile cessione last minute di Honda verso la MLS e mentre circolano continue indiscrezioni più o meno confortanti

Milan – Fiorentina, le probabili formazioni

Il posticipo domenicale tra Milan e Fiorentina rappresenta un importante crocevia per un posto in Europa, sebbene mister Montella lo ritenga un match importante ma non fondamentale. I rossoneri, che non vincono al Meazza dall’8 gennaio, arrivano a questo scontro diretto ancora in emergenza:
简体中文EnglishFrançaisDeutschItalianoEspañol