badeljfiorentDejan Joksimovic, agente di Badelj, continua a invitare i rossoneri a fare un’offerta al suo assistito. Il costo del cartellino sembrerebbe essere sui 15 milioni di euro, anche se la decisione finale spetterà alla Fiorentina.

Il nome di Milan Badelj è stato associato al Diavolo nel momento in cui Vincenzo Montella è stato annunciato, la scorsa estate, nuovo allenatore rossonero. Badelj ha un contratto con la Fiorentina fino al 2018 ma – attraverso il suo agente – ha già reso la chiara volontà di non volerlo rinnovare. Questo sembra aver fatto adirare i tifosi viola, che lo hanno ripetutamente fischiato durante le sue apparizioni in campo.

Ecco alcune dichiarazioni rilasciate di recente da Joksimovic: “Il Milan rappresenta la nostra prima scelta, ma con l’arrivo dei nuovi proprietari cinesi, non sappiamo se Badelj sarà la prima scelta anche per il club”.

La reazione del giocatore sui fischi: “Badelj non ha commentato i fischi dei tifosi. Accetta qualsiasi comportamento della tifoseria, sia esso positivo che negativo” ha detto Joksimovic.

Su una sua possibile cessione: “Quel che sappiamo è che sarà lui a lasciare sicuramente, a giugno del 2018, la Fiorentina. Quindi, prima della fine del contratto, sarà la Fiorentina che deciderà se e quando vendere il giocatore”.

Sulla sua valutazione di mercato: “Non hanno mai messo un prezzo su di lui, ma sapendo che il suo contratto terminerà tra un anno e mezzo, direi sui 15 milioni di euro massimo, anche qualcosa meno”.

Sul suo rapporto con Montella: “Ha avuto un ottimo rapporto con Vincenzo Montella e la sua attuale presenza sulla panchina rossonera è uno dei tanti motivi che spingono il mio assistito verso Milano. Le cose cambiano nel calcio, soprattutto quando c’è una nuova leadership. Vedremo”.

Sulle sue caratteristiche tecniche: “È un giocatore che si adatta un po’ a tutto. In questo momento si trova a dover giocare in una posizione più difensiva; direi, però, che la sua posizione ideale, in questo momento, è quella del fantasista”.

Infine, un giudizio sul Milan: “Il Milan è un top club, sono 7 volte campioni d’Europa, secondi solo al Real Madrid, e sono sicuro che un giorno torneranno ai vertici”.

Julian S.

Julian S.

Aretino dal sangue illirico. Apprendista giurista alla ricerca di una giustizia che forse ancora esiste. Beh sì, ho grandi ambizioni. Vivo immerso in una sorta di tensione creativa quotidiana. Comunicare per me è vivere, conoscere, condividere. Tifo Milan perché è l’essenza del calcio.
juliansaan14@gmail.com
Julian S.
Cheap Sex Web Cam