Il Milan, dopo una sessione di mercato invernale praticamente nulla, continua con assiduità a pensare al futuro, anche in virtù di un’estate, quella del 2017, che ha mostrato sin troppi fuochi d’artificio. Ora a Gattuso spetta il compito di valorizzare i tanti acquisti, alla dirigenza (in primis Mirabelli) quello di scovare talenti acquisibili ad un basso costo. Intanto sembra definito l’affare Strinic.

Valida alternativa – Il Milan quindi chiude il primo colpo per il prossimo anno. Si tratta di Ivan Strinic, classe 1987, terzino sinistro della Sampdoria e della Croazia, ex Napoli, che a giugno si svincolerà dal club di Ferrero. Come riporta la Gazzetta dello Sport, il club di Via Aldo Rossi avrebbe già informato la Sampdoria di una bozza di accordo, così che il croato arriverà a Milanello dopo i Mondiali in Russia. Trovata quindi una valida alternativa a Ricardo Rodriguez sulla fascia sinistra, dato che Antonelli è già pronto a salutare.

Mezzala croata – Continua però anche il grande lavoro di scouting attuato dalla dirigenza rossonera. A gennaio infatti il Milan si è anche assicurato uno dei migliori talenti croati, il centrocampista Antonio Mionic, classe 2001, svincolatosi dall’Istria 1961. In patria viene già paragonato a talenti del calibro di Modric e Rakitic. Si tratta di un giocatore molto versatile che rende al meglio da mezzala, ma potrebbe ricoprire anche il ruolo di trequartista.

Obiettivo estate – Ovviamente sono comunque tanti i giovani sul taccuino di Mirabelli, alcuni dei quali potrebbero sbarcare in estate a Milanello. Da sottolineare Gonzalo Maroni, mezzala classe ’99 di proprietà del Boca Juniors, e Lincoln, attaccante classe 2000 che milita nel Flamengo. Rimanendo in Europa, sotto gli occhi dei rossoneri c’è Karem Demirbay, centrocampista classe ’93 dell’Hoffenheim, già accostato al Milan più volte in passato.  

Mirko

Mirko, filosofo per condanna, milanista da sempre e per sempre!
Marcel Desailly, Franco Baresi e Mario Yepes le mie ragioni per amare
questa squadra, i Pink Floyd, Stanley Kubrick e la fantastica Salerno le mie ragioni per amare la vita!

syd-barrett@hotmail.it