de sciglioChe dire di questo incredibile 4-3 che vede il neopromosso Sassuolo annientare quella che fino a ieri sera era la squadra di Allegri? Non è facile commentare una partita così orribile per il Milan, che pure aveva cominciato bene la gara, portandosi in pochi minuti sul 2-0 con i goal di Robinho e Balotelli. Sembrava dovesse essere una serata perfetta, invece si è trasformata in un incubo. Una prestazione inguardabile da parte di tutta la difesa, con Zapata e Bonera in perenne ritardo su Zaza e Berardi. Proprio quest’ultimo è stato il grande protagonista, con un sensazionale poker che Abbiati e la difesa rossonera ricorderanno a lungo. Complimenti a Di Francesco: la sua squadra può lottare per la salvezza. Un saluto finale a Massimiliano Allegri, di lui ci ricorderemo per lo scudetto vinto nella sua prima stagione rossonera. Poi una parabola discendente che ha portato il Milan a tremende figuracce europee e all’abitudine a soggiornare nei bassifondi della serie A, dove ancora si trova oggi.

Le pagelle della partita: http://tempirossoneri.com/sassuolo-milan-le-pagelle-dei-rossoneri/

Nils

Nils

I cartoni animati giapponesi hanno condizionato enormemente la mia infanzia e di conseguenza tutta la mia vita. Non solo negativamente.

skip109-nils@yahoo.it
Nils