baccacarlosDopo la sosta per le Nazionali, il Milan torna in campo oggi affrontando, allo stadio ‘Atleti Azzurri d’Italia‘, l’ Atalanta. La sfida sulla carta è agevole, ma il Milan delle ultime apparizioni, seppur sfortunato, ha mostrato preoccupanti e notevoli passi indietro. I rossoneri mancano all’appuntamento con la vittoria da ben 3 turni (sconfitta contro il Sassuolo e pareggi con Chievo Verona e Lazio). La sosta sembra abbia avuto il merito di allentare un po’ la pressione intorno all’ambiente rossonero e ha restituito un in grandissimo spolvero, protagonista con la maglia della Colombia.

Gli uomini di Sinisa, scenderanno in campo con il consueto 4-4-2, le assenze sicure di Alex e Honda verranno sopperite con l’innesto di Zapata e , quest’ultimo dovrebbe ricoprire il ruolo di esterno destro di centrocampo. In attacco a far compagnia a Carlos Bacca ci sarà Luiz Adriano, positivo nella pareggio casalingo contro la Lazio, e autore dell’assist del pareggio dello stesso Bacca.

In casa neroazzurra, registrato il rientro in difesa di Toloi, lo schieramento dovrebbe essere il consueto con unico ballottaggio tra Pinilla e l’ex Borriello. La vittoria per i rossoneri è di vitale importanza anche per spezzare il digiuno che prosegue da 3 turni, e per cercare di arrivare alla sfida contro la Juve con la massima serenità possibile. L’Atalanta dal canto suo ha bisogno di punti per non ritrovarsi pericolosamente nel vortice della lotta per la salvezza. La vittoria dei bergamaschi nell’ultimo incontro con il Bologna, dopo un digiuno di 14 partite, ha permesso di salvare la panchina di Edy Reja e far risalire la classifica. Non sarà una sfida semplice ma il Milan può e deve farcela.

ATALANTA (4-3-3): Sportiello; Masiello, Toloi, Paletta, Dramé; Cigarini, De Roon, Kurtic; Diamanti, Pinilla, Gomez. In panchina: Bassi, Stendardo, Cherubin, Conti, Raimondi, Migliaccio, Freuler, D’Alessandro, Gakpé, Monachello, Borriello. Allenatore: Reja

MILAN (4-4-2): Donnarumma; Abate, Alex, Romagnoli, Antonelli; Montolivo, Bertolacci, Bonaventura, De Sciglio; Luiz Adriano, Bacca. In Panchina: Abbiati, D. Lopez, Simic, Zapata, Mexes, J. Mauri, Calabria, Poli, Balotelli, Boateng, Menez. Allenatore: Mihajlovic.

PM

PM

Prendere delle scelte è sempre difficile, Scegliere te è stato semplice...Forza Milan!
PM