Giornata memorabile quella di ieri per il tifo rossonero: ecco apparire quasi contemporaneamente Bonucci e Biglia, due giocatori di altissimo livello e di esperienza, che potrebbero garantire al Milan un salto di qualità non indifferente. A questo punto è lecito chiedersi fin dove potrebbe spingersi questa folle e dolcissima estate rossonera.

Situazione attacco – Le ultime voci danno il club dedito alla ricerca di un terminale offensivo di sicuro affidamento. La rosa di nomi si stringe a quattro opzioni. Obiettivo numero uno Aubameyang, che però richiede un ingaggio altissimo da accoppiare ad una somma da versare al Dortmund non indifferente (dai 60 milioni in su). Sempre viva l’opzione Belotti, per il quale al Torino sono stati offerti 60 milioni più Niang e Paletta, ma Cairo pare non voler mollare. Il più realizzabile rimane Kalinic, che non aspetta altro di passare al Milan, con la Fiorentina che però chiede non meno di 30 milioni. Infine pare riaprirsi l’opzione Morata, grazie all’amicizia che vige tra lui e Bonucci, ma qui parliamo di cifre stratosferiche: il Real Madrid infatti ha già rifiutato una cifra che va ben oltre i 70 milioni dal Manchester United.

Le altre trattative – Non c’è però solo l’attacco nei pensieri di Fassone e Mirabelli. Una clamorosa voce è rimbalzata nelle ultime ore dalla Germania: il Milan sarebbe interessato a Renato Sanches. Per il giovane mediano portoghese, i rossoneri avrebbero proposto al Bayern Monaco 7 milioni di euro per il prestito biennale con opzione di riscatto a 40 milioni. Per ora c’è grande distanza tra le parti, ma chissà che questa non possa essere appianata con il passare dei giorni. Infine qualcosa si muove anche sul fronte difesa: per ora Paletta è bloccato a Milano in quanto può rivelarsi una preziosa pedina di scambio per obiettivi ben più prestigiosi (vedi Belotti); dovesse partire già pronto Kjaer dal Fenerbache, vecchia conoscenza del calcio italiano.  

Mirko

Mirko

Mirko, filosofo per condanna, milanista da sempre e per sempre!
Marcel Desailly, Franco Baresi e Mario Yepes le mie ragioni per amare
questa squadra, i Pink Floyd, Stanley Kubrick e la fantastica Salerno le mie ragioni per amare la vita!

syd-barrett@hotmail.it
Mirko