Un veloce ed incompleto riepilogo di quanto ho letto in questi giorni. Cominciamo con le bombe di mercato: Marco Fassone starebbe pensando di liberarsi in un solo colpo di Gigio Donnarumma e di Gattuso, per portare a Milanello Reina e Maurizio Sarri. La soffiata giunge da un programma televisivo campano.

C’è poi un sito che parla delle “12 bombe di mercato di oggi”, roba che neanche in panetteria. Evito di sintetizzarle perche’ non è facile, sono troppe. Un quotidiano ci informa, invece, che la Juventus del prossimo anno sarebbe già fatta (anche qui c’è Reina, il quale in questo modo percepirebbe ben due stipendi). Nel frattempo Roberto Mancini si avvicina al Milan e da Spagna e Inghilterra giunge voce che il nerazzurro Icardi avrebbe gia’ passato le visite mediche col Real Madrid! Ammazza che veloce.

Il nostro Mirabelli assicura che a gennaio non comprera’ nessuno e addirittura minaccia di far giocare di piu’ Montolivo (in alcuni paesi per questo potrebbe essere arrestato), ma va in Germania per osservare tre giocatori che potrebbe anche decidere improvvisamente di comprare subito, smentendo quanto aveva appena detto. Del resto nel calciomercato tutto è possibile, no? E mentre Andrè Silva è desiderato da mezza Europa e non solo, rischiamo di perdere anche Locatelli ed Antonelli, perchè c’è una grande domanda di giocatori che finiscono in elli. A proposito, Mario Balotelli vorrebbe tornare a Milanello, ma solo per salutare, perchè gli era stato impedito. Dopotutto glielo si potrebbe anche concedere. O forse è meglio evitare comunque?