Mercato Archive

Ultimi giorni di mercato: Leonardo pronto ai botti finali

Battute finali per questo scoppiettante mercato, che per alcuni versi ha visto il Milan di Leonardo protagonista. C’è ancora qualcosa da fare per sistemare la rosa, sia in entrata che in uscita, e il brasiliano lo sa bene. Vediamo reparto per reparto cosa aspettarci.

Ultimi giorni di mercato: diverse cessioni e (forse) qualche acquisto

Restano meno di 10 giorni alla fine della sessione di mercato estiva, che quest’anno termina il 17 Agosto, con largo anticipo rispetto alle stagioni precedenti. Lo staff dirigenziale è quasi al completo e Paolo Maldini andrà ad affiancare Leonardo nella gestione dell’area tecnico-sportiva. Uno

Il nuovo Milan targato Elliott porta in dote una vecchia amicizia

È dunque iniziata l’era Elliott, quella che dovrebbe dare al Milan una nuova luce, dopo un anno disastroso targato Yonghong Li. I primi acquisti del nuovo dt Leonardo sono stati Caldara e Higuain, ma non solo. Pare infatti che sia ormai alle spalle la

Bonucci-Caldara: questo scambio s’ha da fare

Il neo direttore dell’area tecnica Leonardo è stato chiaro: “Bonucci ? Il tutto parte da un suo desiderio, se ci sarà la possibilità di realizzarlo lo faremo, ma dovrà essere molto interessante per tutti. La sua è stata un’idea, da lì è partito il

Non solo Juve: ecco tutti i possibili affari che tratta Leonardo

Ormai manca meno di un mese alla fine del mercato e il dt Leonardo è ancora alle prese con tante trattative per cercare di esaudire le richieste di Gattuso. Difesa – Bonucci ormai ha deciso di voler tornare a Torino, ma Leonardo in cambio

Management quasi completo, due grandi dubbi e un possibile addio

Il Milan con l’avvento di Elliott sta cambiando velocemente pelle per quanto riguarda il settore dirigenziale. Ormai Fassone e Mirabelli fanno parte del passato, dopo solo un anno di attività. Il nuovo quadro dirigenziale sembra invece essere quasi pronto. Nuovo management – Come riferito

Suso coinvolto in un triangolo di mercato, per ora nulla si muove

Continuano le polemiche e le bufere nell’ambiente Milan, ormai continue e incessanti da svariati anni a questa parte. Il menu del periodo prevede la sentenza Uefa, le possibili conseguenze (compreso il ricorso al Tas di Losanna) e il mercato estivo, inevitabilmente condizionato dalla partecipazione

Mercato bloccato in attesa della sentenza Uefa

Si avvicina la data del 15 Giugno, primo giorno utile nel quale la Uefa potrebbe esprimersi sulle sanzioni che il club rossonero dovrà scontare nella prossima stagione, tanto a livello sportivo (possibile limitazione della rosa e probabile esclusione dall’Europa League) quanto sul piano economico

Il no dell’Uefa non pregiudicherà il mercato: le opzioni in entrata e uscita

Molte preoccupazioni circondano in questi giorni i tifosi del Milan, dopo che l’Uefa ha rigettato la richiesta di settlement agreement da parte di Fassone. Un rifiuto che di certo lascia tanti interrogativi, soprattutto circa la legittimità di accentrare la propria analisi su Yonghong Li

Donnarumma – Cavani, fronte caldo sull’asse Milano – Parigi

Mentre i ragazzi sul campo cercano di guadagnarsi il sesto posto per evitare i preliminari di luglio, la dirigenza è già al lavoro in vista del mercato estivo. Cessione vicina – Naturalmente gran parte del mercato rossonero sarà condizionato dalle voci su Gigio Donnarumma.

Milan Favourites to Sign Simone Zaza?

Reports out of Spain suggest that Valencia striker Simone Zaza could return to Italy this summer once the transfer window opens. Spanish publication Levante-EMV reports that Simone is expected to leave Valencia in the summer, with a return to Italy looking like the most

Porte girevoli per l’attacco rossonero del prossimo anno

Mentre l’attenzione di tutti noi tifosi è rivolta alle ultime tre giornate di campionato e alla finale di Coppa Italia di mercoledi prossimo, la dirigenza rossonera già invece è pronta per affrontare il mercato estivo che impazzerà tra meno di un mese. Gattuso ha

Battuto il colpo Strinic, per l’estate tanti giovani sul taccuino

Il Milan, dopo una sessione di mercato invernale praticamente nulla, continua con assiduità a pensare al futuro, anche in virtù di un’estate, quella del 2017, che ha mostrato sin troppi fuochi d’artificio. Ora a Gattuso spetta il compito di valorizzare i tanti acquisti, alla

Milan, possibili partenze nelle prossime ore

Mentre alcune big di serie A si fanno notare più che altro per una serie di rifiuti ricevuti e affari sfumati, di certo non sono calde, ma almeno tiepide queste ultime ore di calciomercato, per il Milan. Dopo la partenza di Zanellato direzione Crotone, Mirabelli

Si lavora per il futuro: Tchouaméni e Brandt sul taccuino

A quanto pare il Milan a gennaio proseguirà con questa rosa senza alcun ritocco, fatta eccezione per qualche cessione, in primis quella di Gustavo Gomez (fumata bianca vicina con il Boca Jiunior, prestito a 500 mila euro e riscatto obbligatorio a cinque milioni), forse

Calciomercato, piovono bombe

Un veloce ed incompleto riepilogo di quanto ho letto in questi giorni. Cominciamo con le bombe di mercato: Marco Fassone starebbe pensando di liberarsi in un solo colpo di Gigio Donnarumma e di Gattuso, per portare a Milanello Reina e Maurizio Sarri. La soffiata giunge

I possibili movimenti per questa sessione invernale

Più volte in questi mesi la dirigenza rossonera ha ribadito che il Milan non opererà durante la finestra invernale di mercato, ritenendo la rosa attuale adatta per raggiungere gli obiettivi prefissati. Tutto fa pensare che però qualche movimento sia in entrata che in uscita

#APACF show, Fassone fa chiarezza sui numeri del mercato. Mirabelli: “Programmazione, non colpi last minute”

Termina finalmente la più incredibile sessione di mercato rossonero mai vista, fatta di voci, polemiche, discussioni, ma soprattutto tanti giocatori acquistati e tanti milioni spesi. Nessun botto finale, ma comunque possiamo legittimamente ritenerci più che soddisfatti della squadra allestita, se teniamo conto dello scadente

Mercato in uscita intricato, due possibili obiettivi prima del gong

Meno due giorni alla fine del mercato estivo. Vediamo quali saranno gli ultimi movimenti di Fassone e Mirabelli prima del gong finale. Difesa – Per quanto riguarda il reparto arretrato c’è poco da aspettarsi. L’unica trattativa in piedi è quella relativa a Paletta, ormai

#passiamoallecoseformali: fatta per Kalinic, comincia la stagione

In perfetta linea con questa bollente estate rossonera, anche il mese di Agosto non poteva non riservarci qualche colpo di mercato, seppure l’acquisto in questione era ampiamente preventivato da settimane oramai. Come tutti sanno stiamo parlando di Nikola Kalinic, attaccante classe ’88 della Fiorentina.

Mercato: stretta finale per Kalinic, ma c’è di più

Ormai manca poco alla chiusura di questa folle sessione di mercato, sia a livello generale, sia per quanto riguarda il Milan. Dopo aver praticamente rifondato la spina dorsale della squadra e aver senza dubbio migliorato il livello tecnico generale della rosa, ciò che manca

Per l’attacco sempre viva la suggestione Ibra: i motivi del sì e del no al suo acquisto

È sempre forte l’attesa di tutti i tifosi rossoneri per la classica ciliegina sulla torta dopo un mercato rossonero fatto di colpi su colpi. È innegabile in questo momento che al Milan serve un attaccante come il pane, un bomber che possa garantire almeno

Mercato: in mediana c’è un’alternativa a Sanches, torna in auge un nome per l’attacco

Difesa – Ormai, per quanto riguarda il reparto arretrato, il mercato in entrata dovrebbe essere chiuso. In uscita sempre in ballo il nome di Paletta: l’italo-argentino sembra aspettare notizie dalla Fiorentina o dal Valencia, sullo sfondo sempre il Torino. Il Milan avrebbe voluto inserirlo

Strategie di mercato tra entrate ed uscite

Le strategie di Fassone e Mirabelli sembrano essere chiare: con la raffica di nuovi acquisti (10) messi a disposizione di Montella in tempo utile per la trasferta cinese, la gran parte della campagna acquisti è stata completata. E’ momento di rallentare il passo e