Campionato Archive

Cagliari-Milan: i probabili schieramenti in campo

Una squadra che punta solo a salvarsi, possibilmente in modo tranquillo, affronta stasera alle ore 18.00 una squadra che non sa ancora se può ambire a qualcosa, impelagata com’è al centro della classifica, a pochi punti dalla zona Europa League, ma comunque fuori dalla

21ma giornata di A: le principali quote degli scommettitori

Il big match della imminente ventunesima giornata di campionato è senza dubbio Inter-Roma. Stando alle quote degli scommettitori Snai, potrebbe esserci un sostanziale equilibrio, con l’Inter favorita per via del fattore campo (quota 2,35); la vittoria dei giallorossi è data invece a 2,95, il pareggio

Mirabelli (quasi) come il primo Marotta alla Juve: i punti di differenza in classifica sono pochi

Premessa. Questo non è un articolo di difesa nei confronti di Mirabelli, si tratta invece del tentativo di dare un giudizio equilibrato. Quanto sto per dire, infatti, si basa esclusivamente sui numeri di due classifiche a confronto. Perche’ questo confronto? Perche’ nel Milan nuovi

Milan – Crotone, che il girone di ritorno sia la svolta

Il girone d’andata è andato come è andato. Sembra essere uno scioglilingua, un gioco di parole, ma purtroppo non è così. Riflette infatti questa prima parte di stagione del Milan, trascorsa tra gioie (veramente poche), delusioni (parecchie), sconforto, rassegnazione, pressapochismo, confusione e tanto altro

Milan – Crotone, il giovane ex

Oggi andrà in scena Milan – Crotone, partita importante per entrambe le compagini per diversi motivi di classifica. In occasione della sfida di San Siro c’è un solo ex tra le due formazioni: stiamo parlando di Simic. I romantici potrebbero pensare a Dario, il

Milan: in casa fra i peggiori attacchi della serie A

In questi primi quattro mesi della nuova era cinese, è chiaro a tutti che il Milan ha palesato diversi limiti. Fra questi, particolare gravita’ assume la sterilita’ dell’attacco, specialmente nelle partite casalinghe. Infatti, se andiamo a confrontare il numero dei gol segnati dagli attaccanti

Fiorentina-Milan, i probabili schieramenti in campo

A Firenze per vedere se è tutto vero, per avere la conferma che la meritata vittoria di coppa con l’Inter può realmente essere l’inizio di una resurrezione troppe volte intravista, ma mai concretizzatasi veramente. Gattuso, il nuovo condottiero, cercherà di dar fiducia agli uomini

Milan – Atalanta: Gattuso ci crede, il Milan… vedremo

Si accendono le luci su San Siro, stasera alle 18 per Milan – Atalanta. Dopo la disfatta di Verona, i rossoneri ospitano i bergamaschi per il match valevole per la diciottesima giornata di campionato, penultima gara di andata e penultima di questo 2017. Mister

Le probabili formazioni di Verona – Milan

L’obiettivo è dimenticare il match di Coppa Italia, vinto agevolmente dai rossoneri, sia da parte scaligera che da parte rossonera. Il tecnico del Verona Pecchia chiama alla concentrazione i suoi, che dovranno obbligatoriamente fornire una prestazione di carattere, supportati anche dalla propria tifoseria, se

Milan-Bologna: giocatori, diteci cosa volete fare

“Diteci un po’ cosa volete fare” è la richiesta piena di rassegnazione che, a mio avviso, riassume al meglio il pensiero di tutti i tifosi rossoneri. Dopo quest’inizio di stagione così fallimentare e, a seguito del pareggio-beffa di Benevento e dell’umiliazione in Europa League

Probabili formazioni di Benevento – Milan

L’anticipo domenicale delle 12.30 tra Milan e Benevento sarà la prima di Gennaro Gattuso sulla panchina rossonera. Un debutto, sulla carta, molto semplice per i rossoneri, anche se il rischio strafalcione é alto. Curioso, poi, che si affronteranno due allenatori che hanno sfiorato la

Verso Benevento-Milan: per Gattuso non sarà facile

Il Milan di Gattuso, al suo esordio sulla panchina rossonera, è atteso a Benevento, per il match che si disputerà domenica alle ore 12.30. Sebbene sulla carta sia difficile immaginare una partita più semplice di questa, con la squadra campana ancora a 0 punti

Gattuso, occhio alla trappola dell’esordio apparentemente facile

Chi non vorrebbe esordire da allenatore contro l’ultima in classifica che dopo 14 giornate si ritrova ancora con 0 punti? La risposta sarebbe immediata con un corale “tutti”. Se non fosse che proprio perché si trova ancora senza punti, le possibilità di un risultato

Dove arrivano le colpe di Montella e dove iniziano quelle della società

Come già ampiamente (e facilmente) preventivato qualche giorno fa, puntualmente i discorsi circa i calendari favorevoli vengono smentiti di lì a poco. Appena sentiti tali discorsi dopo la sconfitta di Napoli, mettemmo in preventivo una quasi scontata stecca interna contro il Torino. E così

Milan – Torino, serve ripartire!

Archiviata la pratica Europa League per il Milan è fondamentale ritornare alla vittoria anche in campionato. Del resto le sei sconfitte subite fino ad ora pesano come un macigno sulla classifica dei rossoneri ed il passo delle prime cinque è davvero difficile da tenere.

Napoli – Milan, Sarri conferma, Montella no

Stasera gara a dir poco proibitiva per i nostri ragazzi, di scena in casa della capolista Napoli, un avversario che sembra ben più forte e più organizzato del Milan, che al contrario è ancora un cantiere aperto. Servirà una prestazione maiuscola, sacrificio, grinta e

Una partita come tante altre negli ultimi anni rossoneri

Ci risiamo. Ancora una volta a parlare di panchina super traballante, di probabilissimo esonero in caso di sconfitta, di crisi, di ricerca di una svolta. Pane per i denti dei tifosi del Milan. Stasera, contro il Sassuolo che di problemi ne ha più di

I top e i flop del mese di Ottobre

Suso: l’asso spagnolo al momento è l’unico in grado di apportare pericoli costanti alle difese avversarie, l’unico imprevedibile e in grado di saltare l’uomo. Imprescindibile pedina che Montella ha rimesso al posto giusto dopo un mese piazzato come seconda punta. Borini: se il nostro

Milan – Juve, vincere per svoltare!

Montella è stato chiaro, “Battere la Juve sarebbe la svolta”. Noi siamo d’accordo con quest’affermazione dell’aeroplanino perché, dopo la vittoria ottenuta mercoledì al Bentegodi, un successo oggi darebbe continuità, ma soprattutto sarebbe una grande iniezione di fiducia per tutta la squadra e l’ambiente rossonero.

Milan – Juve: da Locatelli a Locatelli: cos’è cambiato nell’anno trascorso

Il destino ha voluto che per il secondo anno di fila Milan – Juve si giocasse ad ottobre: Locatelli, che decise il match del 2016 con uno splendido gol, ha buone chance di giocare anche quest’anno, nonostante nelle gerarchie sia stato superato da Lucas

Chievo – Milan, le probabili formazioni al Bentegodi

La sfida tra Chievo e Milan è in programma allo stadio Bentegodi di Verona mercoledì 25 ottobre 2017. Il calcio d’inizio è previsto alle ore 20.45. Dopo l’ennesimo passo falso di domenica con il Genoa, il Milan si rituffa subito in campo per preparare la

Montella sempre più in bilico: i dubbi su un imminente cambio tecnico

Deludente pareggio interno ieri con il Genoa. Un pareggio che sa di sconfitta, perché tutti si aspettavano i tre punti dopo tre stop consecutivi e lo 0 a 0 con l’AEK. La realtà ci consegna invece un Milan undicesimo, a già nove punti di

Milan – Genoa, le probabili formazioni

Alzi la mano chi dopo un’estate passata tra “cose formali” e milioni di euro spesi sul mercato si aspettava che Milan-Genoa, valevole per la nona giornata del campionato, potesse rappresentare già un crocevia importante per la stagione rossonera e la panchina di Montella. Probabilmente

Alta tensione tra Mirabelli e Montella

Il pareggio casalingo contro l’AEK Atene fa seguito alle tre sconfitte di campionato e non aiuta a sollevare il morale di una squadra intimorita e priva di idee. Mirabelli nel pre-partita appare teso e le sue parole pesano come un macigno sulle spalle del