Campionato Archive

Inter – Milan: cosa salviamo e cosa no del derby cinese

Un derby così ce lo sognavamo, forse una settimana così ce la sognavamo. Non sono arrivate Champions League o scudetti, solo promesse di un futuro roseo e un pareggio nel derby. Eppure Fassone ha rianimato in poco una piazza in pesante crisi depressiva, mentre

Derby da cardiopalma, le parole post match

I protagonisti del derby, si esprimono così nel post partita, parlando a Milan Tv: Il tecnico Montella: Sul finale movimentato di partita: “Pensavo che le proteste dei nerazzurri fossero sul gol-non gol. Riguardo all’extra-time, l’Inter perdeva tempo negli ultimi 25 minuti, ha fatto un

Inter – Milan, derby cinese con vista Europa

Il tanto agognato closing è oramai alle spalle, o perlomeno la giornata delle firme è passata. D’ora in poi viene il bello: c’è un futuro tutto da pianificare. Compito non facile per la nuova dirigenza tenendo conto dell’ambizioso obiettivo che Yonghong Li ha posto:

La stracittadina milanese: numeri e curiosità

All’andata finì 2-2, doppietta di Suso per i rossoneri, gol di Candreva e Perisic per i nerazzurri, con il pareggio in extremis di quest’ultimo, in pieno recupero. Quello di ritorno, che si giocherà fra poche ore, sarà tutta un’altra storia, perchè proprio di storia

Montella: “Oggi è una giornata epocale, devo ringraziare Berlusconi e Galliani. Futuro? Manca poco per saperlo”

Conferenza stampa molto particolare quella affrontata oggi pomeriggio da Vincenzo Montella, a poche ore dal closing e a due giorni dal derby. Ovviamente il tecnico non poteva non iniziare spendendo qualche parola sul momento storico: “Oggi è una giornata epocale. Sono stato informato di

Milan – Palermo, ennesima ultima gara dell’era Berlusconi

Ennesima ultima gara della gestione Berlusconi per un Milan ormai troppo in balia delle onde in questi ultimi mesi. Tutto lascia presagire che questa sia la volta giusta, ma meglio fare i dovuti scongiuri dopo i troppi rinvii a cui abbiamo dovuto assistere. L’importante

Si complica per le milanesi la corsa all’Europa

L’ultimo turno di campionato si è concluso lunedì sera con la sconfitta casalinga dell’Inter contro la Sampdoria. A giornata conclusa si può affermare sia stato l’unico risultato positivo per il Milan, dopo le vittorie convincenti e meritate di Atalanta e Lazio, confermatesi nuovamente le

Milan: Bacca favorito ma occhio all’ex Lapadula

Aprile mese scottante per il Milan, tanti gli impegni che dovranno essere affrontati, sia in campo che fuori. Piú passano i giorni, piú Montella dovrá esser bravo ad isolare la squadra dalle delicatissime vicende societarie (giovedì 13 aprile dovrebbe arrivare l’ultima tranche di denaro dai

Pescara – Milan, Montella: “Pescara partita pericolosa, serve atteggiamento da grande squadra. Closing? Mi concentro sul presente”

Un Montella visibilmente preoccupato in conferenza stampa, e che ha tutte le ragioni per mantenere alta la tensione alla vigilia della classica partita abbordabile. “Quando abbiamo pensato che sulla carta fosse facile, abbiamo fatto pessimi risultati. Quando abbiamo avuto il calendario più difficile abbiamo

I flop del mese di marzo

Bertolacci: Continua il periodo sfortunato per l’ex Genoa, che nel migliore dei casi offre prestazioni senza infamia e senza lode. Per lunghi tratti delle gare si limita al compitino, altre volte sparisce proprio dal campo senza lasciare tracce. Come se non bastasse ecco l’ennesimo

Milan, i migliori 4 del mese di marzo

Bacca Criticatissimo nei mesi scorsi, il colombiano è tornato protagonista a suon di gol. Doppietta contro il Chievo, in gol anche contro la Juve, prima che l’arbitro decidesse di dare un penalty ai bianconeri, a tempo ultra scaduto. Mati Fernandez Rientro con gol e

De Sciglio e Mati Fernandez, parole di gioia

La vittoria di ieri sera rilancia ampiamente le ambizioni dei rossoneri. Ecco le dichiarazioni di alcuni dei protagonisti. Il match winner Mati Fernandez, ha parlato ai microfoni di Milan TV: “È un gol molto importante, ma molto più importante è la vittoria per mantenerci

Milan – Genoa, un pò di numeri

Due squadre che cercano assolutamente i tre punti. Il Milan, dopo la sconfitta a Torino contro la Juve, che ancora non spegne le polemiche e che ha interrotto la striscia di 5 gare consecutive senza sconfitte, e il Genoa che vuole riscattarsi dopo il

Milan – Genoa, vogliamo subito il riscatto!

La partita di oggi tra Milan e Genoa diventa uno snodo cruciale per la stagione rossonera e questa non è una frase fatta. Il match di questa sera risulta essere fondamentale per la squadra di Montella per diverse ragioni. Innanzitutto è il primo incontro

Cosa ci lascia in eredità Juventus – Milan

Inevitabile che un match delicato ed importante come quello tra Juventus e Milan ci lasci molte polemiche oltre a tanti spunti di riflessione. Raramente nella storia è capitato il contrario, e anche la gara di ieri sera allo Juventus Stadium non ha fatto eccezione.

I probabili 22 in campo allo Juventus Stadium

Questa sera allo Juventus Stadium di scena l’ennesima sfida stagionale tra Juventus e Milan. I precedenti più freschi vedono sorprendentemente in vantaggio i rossoneri con due vittorie e la Supercoppa di Doha, contro la vittoria in Coppa Italia dei bianconeri. Ma questa sera sarà

Josè Sosa alla prova del nove

La sfida dello Juventus Stadium è imminente. Il Milan affronterà l’impegno schierando in cabina di regia l’argentino Josè Sosa. Questa fino ad un paio di mesi fa sarebbe sembrata una provocazione o, quantomeno, un azzardo tecnico per i tifosi rossoneri che hanno accolto con

Montella e Ocampos nel post partita

Tre punti importanti conquistati nell’anticipo della ventisettesima giornata di campionato, ieri sera. Milan che vince 3-1 a San Siro, contro il Chievo, con doppietta di Bacca, finalmente sbloccatosi, e Lapadula che non sbaglia dal dischetto. Il tecnico Vincenzo Montella è intervenuto ai microfoni di

Milan – Chievo, una gara surreale ma fondamentale per l’Europa

Una gara surreale quella che vedrà coinvolti i ragazzi di Montella stasera al San Siro. Un match fondamentale per alimentare le speranze europee, seppure le attenzioni di tifosi e addetti ai lavori sono tutte concentrate sulle ultime vicende relative al closing societario. Si spera

Milan – Chievo, come si avvicinano al match le due squadre

Mentre tutti i rossoneri si sforzano di far finta di non pensare al mancato closing, si avvicina l’impegno di sabato sera, quando il Milan ospiterà il Chievo Verona. Per l’occasione Montella ritroverà Romagnoli e Locatelli, ma dovrà fare a meno di Antonelli, Abate e

I flop di febbraio: Bacca ancora spento, Bertolacci ancora un fantasma

Bacca: continua ad essere l’uomo in meno nella macchina di Montella. Insufficienza piena in tutte le gare giocate in questo mese, ad eccezione del match contro la Lazio, quando osserva un turno di riposo. Sufficienza contro il Sassuolo solo perché compare sul tabellino dei

I top di febbraio: la solita certezza e poi c’è chi non ti aspetti

Deulofeu: il folletto spagnolo acquistato a Gennaio dall’Everton si consolida un ottimo acquisto. Assist geniale a Bologna per il gol di Pasalic che regala la vittoria ai suoi in nove uomini; nella sconfitta interna con la Samp è il migliore in campo; primo gol
简体中文EnglishFrançaisDeutschItalianoEspañol