Flash News Archive

Ranking Uefa: Juventus in testa

Già fra le 4-5 favorite per la vittoria finale in Champions League, la Juventus consolida la sua candidatura balzando al primo posto del ranking Uefa per club, considerando ovviamente la stagione in corso (2016-17). I bianconeri precedono tre squadre spagnole, rispettivamente l’Atletico Madrid, il

Closing: procedono i lavori per la terza caparra. Intanto si aprono i contatti per Conte

Difficile star tranquilli in una situazione del genere, soprattutto da parte di noi tifosi che ormai viviamo la telenovela closing tutti i giorni, dai tempi del famigerato Mr. Bee. Pochi commenti e molte preoccupazioni dopo l’ennesimo ma inaspettato rinvio, quello di inizio mese, quando

Schick, Kessie e Keita: con chi dovrà vedersela il Milan

Patrik Schick (Sampdoria), Franck Kessie (Atalanta) e Keita Balde Diao (Lazio). Tre profili giovanissimi, rispettivamente classe 96 i primi due e 95 il laziale. Uno di questi tre ha serie possibilità di essere, in estate, uno dei principali acquisti del Milan. Già assodato il

Balotelli, un altro rosso in Francia (il terzo stagionale)

Pochi giorni fa Mario Balotelli ne ha combinata un’altra delle sue: apaticamente in campo per quasi 70 minuti contro il Lorient, commette un fallo a centrocampo e poi insulta l’arbitro, che lo espelle. Il Nizza rimane in 10 ma riesce ugualmente a vincere il

Closing: conferme sui nomi della cordata, e intanto la SES convoca una conferenza stampa

L’atmosfera ribolle in Casa Milan in vista di inizio marzo. Più in particolare il 3 marzo dovrebbe essere il giorno che cambierà la storia della squadra rossonera: chiuderà i battenti l’era berlusconiana ed inizierà quella cinese. Dopo tanti rinvii, voci infondate e polemiche a

Numeri: Damato, Montella e le polveri bagnate dell’attacco

24ª giornata di Serie A TIM: il posticipo di lunedì sera, Lazio–Milan, sarà diretto dal fischietto pugliese Antonio Damato della sezione di Barletta, il quale ha già diretto quattro sfide tra biancocelesti e rossoneri, con un esito piuttosto equilibrato: una vittoria per la Lazio,

Closing Milan, a marzo si chiude: cifre e programmi della Ses

Arrivata finalmente l’ufficializzazione dell’assemblea dei soci, che si terrà o l’1 o il 3 marzo, e in cui si sancirà il passaggio delle quote del Milan alla Sino Europe Sports, ecco che si rincorrono ora le voci circa i programmi futuri dei cinesi. Cifre

Bologna – Milan: banco di prova importante per Vangioni

Stasera a Bologna occasione d’oro per il Milan per un pronto riscatto dopo le tre sconfitte consecutive in campionato (più quella in coppa con la Juve). Rossoneri perennemente in emergenza, con gli infortuni di Bonaventura e De Sciglio ancora da metabolizzare. Nonostante questo gli

Classifica girone di ritorno: Milan terzultimo

A sottolineare il difficilissimo momento della squadra di Montella ci pensano le classifiche parziali, che di certo hanno poca importanza, ma numericamente parlando bene inquadrono il periodo rossonero. Tre giornate si sono disputate dopo il giro di boa, con l’Inter che guida il gruppone

Difesa: solo la Roma meglio del Milan nelle ultime 10 giornate

Otto gol in dieci giornate: è questo il positivo bottino di reti subite dal Milan negli ultimi 10 turni di campionato. Solo la Roma di Spalletti ha saputo fare di meglio, registrando solo 6 gol al passivo. Dati che danno merito all’ottimo lavoro difensivo

Milan ancora più young: Cutrone promosso in prima squadra

Ruolo: attaccante. Anno di nascita: 1998. Nome: Patrick Cutrone. Da oggi è ufficialmente nella prima squadra del Milan, con cui terminerà la stagione agli ordini di Montella. Corteggiato nei mesi scorsi da diversi club di serie B, fra i quali il Cittadella, Cutrone andrà

Mondiali a 48 squadre a partire dal 2026

Per la gioia di Mourinho, delle casse della Fifa e di molte federazioni minori (Cina compresa?), il Mondiale 2026 si svolgerà con la partecipazione di 48 squadre. La rivoluzione, voluta da Infantino, è stata definitivamente approvata dal Consiglio della Fifa. La formula della fase

Coppa d’Africa, a giorni la fase finale

Comincerà il 14 gennaio la massima manifestazione per squadre nazionali del continente africano: la Coppa d’Africa, giunta alla sua 31ma edizione. Vi parteciperanno 16 squadre, quindici venute fuori dalle qualificazioni e in più la selezione del Gabon che ospita la manifestazione. Le prime due squadre

Albertini: “Progetto giovani? L’idea mi piace, il Milan ha bisogno di giocatori di primissimo livello”

Una delle nostre indimenticabili leggende rossonere, Demetrio Albertini, alla Gazzetta dello Sport parla del Milan presente e soprattutto di quello futuro, in ottica progetto giovani e cessione ai cinesi. Su Berlusconi e sui nuovi proprietari: “Fa effetto non pensare più a Berlusconi come capo

Frankie Rijkaard ribadisce la decisione di non voler allenare più

L’indimenticabile ex centrocampista rossonero Frank Rijkaard non sarà più allenatore nel calcio professionistico. Il 54enne olandese, già allenatore del Barcellona (con cui ha vinto una Champions League), lo ha ribadito al quotidiano olandese De Telegraaf. “Un paio di anni fa ho smesso di lavorare

Supercoppa, Juve – Milan: ecco le formazioni ufficiali

Finalmente manca pochissimo al match dell’anno, almeno per noi rossoneri. Pochi minuti al calcio di inizio! Tutto come preventivato tra le scelte di Montella, con Niang e Lapadula in panchina. Allegri alla fine ha optato per Rugani invece di Barzagli, Pjanic vince il ballottaggio

Juve – Milan di Supercoppa: sciolti i dubbi per Montella, Dybala parte dalla panchina?

Finalmente è arrivato il tanto atteso giorno della Supercoppa. I pronostici sono tutti a favore dei bianconeri di Allegri, ma siamo più che sicuri che sarà battaglia fino all’ultimissimo minuto. I nostri ragazzi usciranno di certo a testa alta da Doha, a prescindere dal

Montella: “Con la Juve la gara della vita, loro destinati a dominare, costruiti per vincere la Champions”

Archiviato per ora il campionato con la sconfitta di Roma e il pareggio contro l’Atalanta, comincia la lunga settimana che ci condurrà alla Supercoppa. Il tecnico Montella in un’intervista al Tuttosport non poteva non parlare del match di venerdì con la Juventus. Nelle sue

Seedorf, reunion rossonera a Parigi?

Avevamo parlato qualche settimana fa delle vicende che riguardavano Clarence Seedorf in Cina, perchè la squadra dell’olandese stava stentando parecchio. E infatti poi la sua esperienza orientale si è conclusa con un inevitabile esonero. Ma per Clarence una nuova porta potrebbe ora aprirsi in

Closing: altra caparra versata, ora c’è una soluzione all’orizzonte…

Arrivati ieri altri 100 milioni di caparra nelle casse di Fininvest, che ha quindi ottenuto finora 200 dei 520 milioni pattuiti ad Agosto. Closing rinviato ad una data che ha come termine ultimo il 3 marzo, anche se da entrambe le parti si spera

CR7, ennesima corona d’alloro: il suo quarto pallone d’oro

Trenta candidati per un solo vincitore. Anche per quest’anno è stata una lotta a due, la solita a dire il vero, e a trionfare è stato Cristiano Ronaldo. Il campione portoghese ha vinto il Pallone d’Oro per la quarta volta dopo le edizioni del

Roma – Milan: sarà sfida Dzeko – Lapadula, Jack verso il forfait

Si avvicina il big match dell’Olimpico e non arrivano buone notizie dall’infermeria rossonera. Mentre la Roma può tirare un sospiro di sollievo per il ricorso accolto circa la squalifica di Kevin Strootman, non può fare altrettanto Montella, vista la probabile assenza sia di Bacca
简体中文EnglishFrançaisDeutschItalianoEspañol