Flash News Archive

Supercoppa, Juve – Milan: ecco le formazioni ufficiali

Finalmente manca pochissimo al match dell’anno, almeno per noi rossoneri. Pochi minuti al calcio di inizio! Tutto come preventivato tra le scelte di Montella, con Niang e Lapadula in panchina. Allegri alla fine ha optato per Rugani invece di Barzagli, Pjanic vince il ballottaggio

Juve – Milan di Supercoppa: sciolti i dubbi per Montella, Dybala parte dalla panchina?

Finalmente è arrivato il tanto atteso giorno della Supercoppa. I pronostici sono tutti a favore dei bianconeri di Allegri, ma siamo più che sicuri che sarà battaglia fino all’ultimissimo minuto. I nostri ragazzi usciranno di certo a testa alta da Doha, a prescindere dal

Montella: “Con la Juve la gara della vita, loro destinati a dominare, costruiti per vincere la Champions”

Archiviato per ora il campionato con la sconfitta di Roma e il pareggio contro l’Atalanta, comincia la lunga settimana che ci condurrà alla Supercoppa. Il tecnico Montella in un’intervista al Tuttosport non poteva non parlare del match di venerdì con la Juventus. Nelle sue

Seedorf, reunion rossonera a Parigi?

Avevamo parlato qualche settimana fa delle vicende che riguardavano Clarence Seedorf in Cina, perchè la squadra dell’olandese stava stentando parecchio. E infatti poi la sua esperienza orientale si è conclusa con un inevitabile esonero. Ma per Clarence una nuova porta potrebbe ora aprirsi in

Closing: altra caparra versata, ora c’è una soluzione all’orizzonte…

Arrivati ieri altri 100 milioni di caparra nelle casse di Fininvest, che ha quindi ottenuto finora 200 dei 520 milioni pattuiti ad Agosto. Closing rinviato ad una data che ha come termine ultimo il 3 marzo, anche se da entrambe le parti si spera

CR7, ennesima corona d’alloro: il suo quarto pallone d’oro

Trenta candidati per un solo vincitore. Anche per quest’anno è stata una lotta a due, la solita a dire il vero, e a trionfare è stato Cristiano Ronaldo. Il campione portoghese ha vinto il Pallone d’Oro per la quarta volta dopo le edizioni del

Roma – Milan: sarà sfida Dzeko – Lapadula, Jack verso il forfait

Si avvicina il big match dell’Olimpico e non arrivano buone notizie dall’infermeria rossonera. Mentre la Roma può tirare un sospiro di sollievo per il ricorso accolto circa la squalifica di Kevin Strootman, non può fare altrettanto Montella, vista la probabile assenza sia di Bacca

Roma – Milan: fiducia per Jack, in forse Mati. Bacca dovrebbe tornare tra i convocati

Lunedì sera all’Olimpico andrà in scena la sfida tra seconde in classifica: chi vincerà potrà davvero sentirsi a tutti gli effetti l’anti-Juve, soprattutto se i bianconeri guidati da Allegri non dovessero uscire vittoriosi dal derby di domenica pomeriggio. Sulla carta strafavorita la squadra della

Niang: “Tornerò presto al gol grazie a Montella. Lapadula? Cose che capitano…”

Fuori Casa Milan, a margine del meet & greet insieme a De Sciglio e Locatelli, M’Baye Niang ha parlato di vari temi. Sull’abbraccio di Galliani a fine gara: “E’ stato lui che mi ha portato al Milan, mi ha fatto piacere. È sempre molto

Ultime 5 giornate: nessuno meglio del Milan

La squadra di Montella può ben essere considerata la più concreta dell’ultimo periodo, almeno se consideriamo le ultime cinque giornate di campionato. La relativa classifica parziale, infatti, vede i rossoneri in testa con 13 punti, davanti ad Atalanta e Juventus (12) e Sampdoria (11).

Closing: possibile una proroga, ma saranno svelati i nomi in ballo con una seconda caparra

Ieri a Premium Sport il presidente rossonero Silvio Berlusconi ha parlato così in merito al tanto sospirato closing: “Se ne parla fin troppo, ci sono soldi e certezze. In Cina la burocrazia è anche più lenta che negli altri Paesi del mondo, aspettiamo i visti

Jonathan: “Troppi stranieri all’Inter” (lo diceva anche Sacchi)

Se sia un noioso leitmotiv, un luogo comune o una cruda verità non lo sapremo forse mai. Fatto sta che ad ogni periodica crisi dell’Inter si torna a parlare della possibilità che il problema della squadra nerazzurra possa essere l’elevato numero di stranieri. In

Maiorino: “Fino al closing lavoreremo normalmente. Tutte le scelte di mercato in funzione dei nostri giovani”

Il ds del Milan Rocco Maiorino ha parlato a Milan Tv. Sul lavoro svolto finora: “Da quando sono subentrato a Braida si è continuato a lavorare con la stessa metodologia cercando di snellire la struttura e modernizzare la rete scouting. Sono state visionate più

Classifica dei migliori recupera palloni: bene Kucka e Bonaventura

Secondo le statistiche di Lega serie A  il giocatore del campionato italiano più bravo nel recuperare palloni è Kalidou Koulibaly, in foza al Napoli. Al secondo posto c’è Izzo, del Genoa. Seguono Miranda, Dainelli e lo juventino Alex Sandro. Fra i migliori undici di

Barcellona ancora più ricco con il nuovo main sponsor giapponese

Nelle previsioni di alcuni mesi fa, si era vociferato di Amazon e di altre grosse società di fama mondiale, invece si chiama Rakuten il nuovo sponsor del Barcellona. Noi europei lo conosciamo poco, ma in Asia è un vero e proprio colosso dell’elettronica, con

Due possibili e importanti novità a pochi giorni dal closing

Ormai tutti, dai tifosi agli addetti ai lavori, attendono con ansia il fatidico 13 dicembre. Con ogni probabilità questa dovrebbe essere la data giusta, dopo mesi e mesi di telenovela, il giorno del closing, il giorno in cui dovrebbe (il condizionale è d’obbligo per

Primavera: dopo la caduta è già tempo di rialzarsi

Una rapida occhiata alla situazione del campionato Primavera. Dopo le prime otto giornate del torneo, i rossoneri si trovano al terzo posto, con 15 punti insieme a Lazio, Sampdoria e Napoli, a un solo punto dal secondo posto, occupato dalla Fiorentina e a meno

Berlusconi: “Emozionante e sorprendente la splendida coreografia dei ragazzi della Sud”

Raramente abbiamo visto un Berlusconi così emozionato, tantomeno al San Siro prima di una gara del Milan. Eppure l’incredibile lavoro dei ragazzi della Sud ha smosso anche l’animo del Presidente, che con un comunicato ha voluto ringraziare la curva per la splendida coreografia a

Derby, Pioli promette battaglia. Ecco come dovrebbe schierarsi la sua Inter

Meno uno al derby della Madonnina. Sulla sponda interista c’è molta curiosità di vedere le scelte operate dal nuovo tecnico Stefano Pioli. Da sempre tifoso interista (così ha detto), l’ex laziale sembra orientato a proporre un 4-3-3 con la difesa centrale formata da Murillo

Casting per il CdA, si fanno i primi nomi

Acque agitate in casa Inter dopo l’esonero di De Boer: se è notizia fresca la scelta di Pioli come nuovo allenatore, ha fatto molto più scalpore la questione “casting”, grazie a cui il tecnico ex Lazio ha avuto la meglio su colleghi come Marcelino