Hot Topics Archive

Suso e Deulofeu: i due spagnoli aspettano segnali dal futuro

Inevitabile il fatto che molte mosse di mercato estive del Milan dipenderanno dalla situazione closing. In caso dovesse saltare tutto con i cinesi con ogni probabilità ci aspetta un’altra estate di lacrime e sangue, di low cost e prestiti raffazzonati all’ultimo minuto. Un interrogativo

De Sciglio e Mati Fernandez, parole di gioia

La vittoria di ieri sera rilancia ampiamente le ambizioni dei rossoneri. Ecco le dichiarazioni di alcuni dei protagonisti. Il match winner Mati Fernandez, ha parlato ai microfoni di Milan TV: “È un gol molto importante, ma molto più importante è la vittoria per mantenerci

Milan – Genoa: le pagelle dei rossoneri

DONNARUMMA s.v.: gioca più con i piedi che con le mani, parata su Taarabt a parte. I compagni, mossi a compassione, per solidarietà lo fanno avanzare fino sulla tre quarti di campo per battere una punizione. Per il resto assiste annoiato a quelle che

Milan – Genoa, un pò di numeri

Due squadre che cercano assolutamente i tre punti. Il Milan, dopo la sconfitta a Torino contro la Juve, che ancora non spegne le polemiche e che ha interrotto la striscia di 5 gare consecutive senza sconfitte, e il Genoa che vuole riscattarsi dopo il

Milan – Genoa, vogliamo subito il riscatto!

La partita di oggi tra Milan e Genoa diventa uno snodo cruciale per la stagione rossonera e questa non è una frase fatta. Il match di questa sera risulta essere fondamentale per la squadra di Montella per diverse ragioni. Innanzitutto è il primo incontro

Ranking Uefa: Juventus in testa

Già fra le 4-5 favorite per la vittoria finale in Champions League, la Juventus consolida la sua candidatura balzando al primo posto del ranking Uefa per club, considerando ovviamente la stagione in corso (2016-17). I bianconeri precedono tre squadre spagnole, rispettivamente l’Atletico Madrid, il

Torneo di Viareggio 2017: con il Milan altre 39 squadre

La 69esima edizione del Torneo di Viareggio è al via: il prestigioso torneo giovanile si svolgerà tra il 13 marzo e il 29 marzo. Moltissime le squadre partecipanti, sono per l’esattezza 40 le formazioni che scenderanno in campo: 23 club italiani (tra i quali Torino,

Cosa ci lascia in eredità Juventus – Milan

Inevitabile che un match delicato ed importante come quello tra Juventus e Milan ci lasci molte polemiche oltre a tanti spunti di riflessione. Raramente nella storia è capitato il contrario, e anche la gara di ieri sera allo Juventus Stadium non ha fatto eccezione.

Juventus – Milan 2-1, le pagelle dei rossoneri

DONNARUMMA 8: un muro. Comincia su Pjaca, prosegue su Dybala e Higuain tenendo la squadra in partita. Poi su Pjanic, su Khedira ed ancora Higuain. Sfiora anche il penalty di Dybala. Sembra che Trump stia pensando a lui per proteggere il confine con il Messico.

I probabili 22 in campo allo Juventus Stadium

Questa sera allo Juventus Stadium di scena l’ennesima sfida stagionale tra Juventus e Milan. I precedenti più freschi vedono sorprendentemente in vantaggio i rossoneri con due vittorie e la Supercoppa di Doha, contro la vittoria in Coppa Italia dei bianconeri. Ma questa sera sarà

Josè Sosa alla prova del nove

La sfida dello Juventus Stadium è imminente. Il Milan affronterà l’impegno schierando in cabina di regia l’argentino Josè Sosa. Questa fino ad un paio di mesi fa sarebbe sembrata una provocazione o, quantomeno, un azzardo tecnico per i tifosi rossoneri che hanno accolto con

Closing: procedono i lavori per la terza caparra. Intanto si aprono i contatti per Conte

Difficile star tranquilli in una situazione del genere, soprattutto da parte di noi tifosi che ormai viviamo la telenovela closing tutti i giorni, dai tempi del famigerato Mr. Bee. Pochi commenti e molte preoccupazioni dopo l’ennesimo ma inaspettato rinvio, quello di inizio mese, quando

Dejan Savicevic, il genio che venne dai Balcani

Dejan Savicevic, talento montenegrino nato a Titograd (Montenegro) nel 1966, gioca nel Milan a partire dalla stagione 1992/93, dopo aver militato nella Stella Rossa di Belgrado per 4 stagioni riuscendo a vincere 1 coppa nazionale, 3 campionati, 1 Coppa dei Campioni ed 1 Coppa

Montella e Ocampos nel post partita

Tre punti importanti conquistati nell’anticipo della ventisettesima giornata di campionato, ieri sera. Milan che vince 3-1 a San Siro, contro il Chievo, con doppietta di Bacca, finalmente sbloccatosi, e Lapadula che non sbaglia dal dischetto. Il tecnico Vincenzo Montella è intervenuto ai microfoni di

Milan – Chievo: le pagelle sorridono a Sosa, Bacca e Deulofeu

DONNARUMMA 6,5: para due volte su Birsa a cui nega il gol dell’ex e la seconda soprattutto è la classica paratona alla Gigio. Attento in uscita alta. Con i piedi non commette più gli errori di un po’ di tempo fa, segno che sul particolare

Milan – Chievo, una gara surreale ma fondamentale per l’Europa

Una gara surreale quella che vedrà coinvolti i ragazzi di Montella stasera al San Siro. Un match fondamentale per alimentare le speranze europee, seppure le attenzioni di tifosi e addetti ai lavori sono tutte concentrate sulle ultime vicende relative al closing societario. Si spera

Milan – Chievo, come si avvicinano al match le due squadre

Mentre tutti i rossoneri si sforzano di far finta di non pensare al mancato closing, si avvicina l’impegno di sabato sera, quando il Milan ospiterà il Chievo Verona. Per l’occasione Montella ritroverà Romagnoli e Locatelli, ma dovrà fare a meno di Antonelli, Abate e

I flop di febbraio: Bacca ancora spento, Bertolacci ancora un fantasma

Bacca: continua ad essere l’uomo in meno nella macchina di Montella. Insufficienza piena in tutte le gare giocate in questo mese, ad eccezione del match contro la Lazio, quando osserva un turno di riposo. Sufficienza contro il Sassuolo solo perché compare sul tabellino dei

I top di febbraio: la solita certezza e poi c’è chi non ti aspetti

Deulofeu: il folletto spagnolo acquistato a Gennaio dall’Everton si consolida un ottimo acquisto. Assist geniale a Bologna per il gol di Pasalic che regala la vittoria ai suoi in nove uomini; nella sconfitta interna con la Samp è il migliore in campo; primo gol

Neroverdi battuti, le pagelle del Milan (guarda un pò chi è il migliore…)

DONNARUMMA 6,5: Compie la prima prodezza da maggiorenne ipnotizzando Berardi e sempre su Berardi para nella ripresa. Attento in uscita di piede, di mani (e di testa…). ABATE 6: primo tempo al risparmio evidentemente attento alle scorribande neroverdi. Ripresa più adelante, ma cum juicio. ZAPATA 7,5: stavolta

Sassuolo – Milan, il match “speciale”: le probabili formazioni

Una partita speciale sotto tanti aspetti, quella che si gioca oggi al Mapei Stadium. Ma d’altronde il destino ha voluto che le gare tra Sassuolo e Milan non siano mai banali. Contro gli emiliani il nostro Gigio Donnarumma ha esordito in Serie A e

Verso Sassuolo-Milan: tornano alcuni difensori rossoneri

Domenica avrà luogo un’altra importante tappa verso quello che è l’obiettivo stagionale dei rossoneri: un posto in Europa League. Mentre sul mercato si vocifera di una possibile cessione last minute di Honda verso la MLS e mentre circolano continue indiscrezioni più o meno confortanti
简体中文EnglishFrançaisDeutschItalianoEspañol