Pagelle Archive

Finale beffardo a San Siro. Le pagelle dei rossoneri

Milan – Atalanta 2-2 DONNARUMMA Primo tempo voto 6: prima frazione da spettatore (o quasi). Gioca bene con i piedi a sostegno dei compagni di difesa. Secondo tempo voto 7: para bene su Zapata al minuto 50, poi al minuto 82 su Freuler, strapara

Che fatica battere i lussemburghesi! Le pagelle di Reina e compagni

Reina 6: Non viene mai seriamente impegnato nel corso dei 90 minuti. Più sicuro di Donnarumma nelle uscite palla al piede e ben presente in quelle alte. Fa valere la sua esperienza “cazziando” il centrocampo all’ennesima dormita difensiva. Forse meriterebbe più spazio. Abate 3:

Pagelle del Milan: Bonaventura serata no, bene Higuain

Cagliari – Milan 1-1. Le pagelle dei rossoneri: DONNARUMMA Primo tempo voto 5,5: può fare meglio sulla ribattuta di Joao Pedro, poi il palo lo salva da Barella. Secondo tempo voto 6: ordinaria amministrazione. CALABRIA Primo tempo voto 6-: dalla sua parte c’è il

Cutrone piega la Roma all’ultimo respiro. Le pagelle dei nostri

Donnarumma 5.5 Impacciato con i piedi e spesso a vuoto nelle uscite. Non è il suo periodo migliore. Calabria 6.5 Corsa, sacrificio, generosità, spirito costruttivo (e un brivido nel finale). Cosa gli manca? Forse un pò di cattiveria. Romagnoli & Musacchio 7 Partita pressochè

Napoli-Milan 3-2, le pagelle di Donnarumma e compagni

Donnarumma 6 Sui gol del Napoli non poteva far molto di più (o forse poteva..?); non sicurissimo con i piedi, bravo su Insigne. Calabria 6 Gran gol ma anche grandi disattenzioni difensive. Deve ancora trovare il giusto equilibrio. Musacchio 5 Complice insieme a Biglia del

Milan, le pagelle finali stagione 2017-2018

DIFESA Media voto complessiva 6,06. Preso atto della fugace apparizione di Conti, subito fatto fuori dalla sfortuna, e che attendiamo quale nuovo acquisto della prossima stagione, rileviamo l’ottima media di Zapata (6,33), in possesso di grandi potenzialità ma cui evidentemente fanno difetto la convinzione

Fiorentina travolta da Calha e Cutro, le pagelle del Milan

DONNARUMMA Voto 6: dopo un tempo trascorso da spettatore aggiunto quale novello Nanni Moretti (mi si nota di più se resto o se me ne vado?) al minuto 52 para su Simeone. Gioca più con i piedi che con le mani. Gli abbracci finali

Nel diluvio di Bergamo solo un pareggio, ma poteva andare peggio. Le pagelle dei nostri

Donnarumma 5.5 I buoni interventi non mancano (anche perchè a un certo punto è un tiro al bersaglio), le gravi incertezze neanche, vedi pareggio dei padroni di casa. Non sta diventando un caso. Lo è sempre stato. Abate 5 Avversari più vispi di lui,

Le pagelle del Milan nel poker bianconero

DONNARUMMA Fino al minuto 60, voto 7+: molto più impegnato del solito risponde sempre adeguatamente su Khedira (minuto 2), su cross di Dybala (minuto 21), ancora su Dybala (minuto 32), su Mandzukic (minuto 36), ancora su Dybala (minuto 51), è strepitoso sempre su Dybala

Locatelli in crescita, ottimo Calhanoglu. Le pagelle dei nostri

Milan-Verona 4-1, le pagelle dei rossoneri: DONNARUMMA S.V.: dall’inizio sino al minuto 18, quando tocca la palla di piede, è molto attivo sui social network. Di lì sino al minuto 46, quando ritocca la palla di piede, partecipa al torneo di briscola dei raccattapalle.

Bologna – Milan, le pagelle dei rossoneri

Donnarumma 6+: pronto al minuto 24 su Verdi, e al minuto 36 su testa di Mbaye. Sempre su Mbaye mette la manona al minuto 74 mentre al minuto 61 respinge su Palacio. Tutto sommato pomeriggio tranquillo. Calabria 6: non parte benissimo a dire il

Bologna – Milan: si torna al 4-3-3, Loca in regia

La trasferta di Bologna arriva in un momento certamente delicato per il Milan: d’ora in poi tocca solo vincere e sperare in un passo falso dell’Atalanta, prima dello scontro diretto di Bergamo tra due giornate. L’atmosfera è chiaramente pesante a causa delle continue voci

Aprile dolce dormire. Le pagelle di un Milan senza più grinta e tensione

DONNARUMMA S.V.: non può nulla quando Iemmello gli si para dinanzi al minuto 29. Prima aveva rimediato in extremis ad un retropassaggio insensato di Ricardo Rodríguez. Al minuto 65 vede il pallone sfilare di poco a lato. CALABRIA S.V.: orfano di Suso non se

Le pagelle: Biglia lucido e razionale, Suso si è ufficialmente spento

DONNARUMMA Voto 7: al minuto 3 ipnotizza Belotti sul rigore, poi al minuto 32 tocca in angolo sempre sul Gallo. Para al minuto 69 e a quello 79 su Edera. Al minuto 88 su Ljaijc si allunga mirabilmente mettendo in angolo. Sempre sicuro e

Milan-Napoli 0-0, le pagelle di Zapata e compagni

DONNARUMMA Voto 10: pronto al minuto 15 su Mertens, poi attento in uscita volante al minuto 38 e poi al minuto 80 su Insigne. Il voto è per il capolavoro al minuto 91, di fronte al quale non ci sono parole. In quel momento

Milan-Sassuolo 1-1. Le pagelle dei rossoneri

DONNARUMMA Voto 6: pronto al minuto 33 su Politano, poi con la gamba di richiamo sventa l’ulteriore minaccia. Para anche al minuto 63 su Ragusa. Sembra sorpreso dal fendente di Politano. ABATE Voto 6: assidua la sua presenza nel vivo del gioco. Lavora ogni

Derby: Bonaventura spentissimo, Calabria super

DONNARUMMA Voto 6-: para su Candreva al minuto 17. Al minuto 48 si impiccia da solo, regalando un angolo. Un attimo prima aveva guardato distrattamente un lob lento lento di Perisic che va a sbattere sulla parte superiore della traversa. Graziato due volte da

Bonucci leader, Rodriguez non crossa mai. Le pagelle rossonere

DONNARUMMA Voto 6: pronto al minuto 6 su Higuain, un po’ meno un minuto dopo su Dybala. Senza colpe sugli altri due gol. CALABRIA Voto 6: si propone come sa dopo il primo gol e contribuisce alla conquista del terreno avversario. Preso in mezzo

1-1 a Wembley: Immobile e Candreva fra i peggiori. Le pagelle degli azzurri

DONNARUMMA Voto 6: incolpevole sul gol di Vardy, sul quale era intervenuto appena due minuti prima. Para sicuro su Oxlade-Chamberlain al minuto 56 e poi su Sterling al minuto 61. Per il resto si gira a rimirare gli spalti pieni di Wembley con lo

Milan – Chievo 3-2, le pagelle del Milan

DONNARUMMA S.V.: incolpevole sui gol, trascorre un pomeriggio tranquillo sotto la pioggia intermittente rovinato solo da quei due minuti di ordinaria follia che solo uno sport come il calcio può regalare. BORINI Voto 5,5: comincia bene sull’uomo. Un suo filtrante per Suso al minuto

Donnarumma Paperino, Suso non incide. Le pagelle del Milan

DONNARUMMA 5,5 Sul tiro di Xhaka la combina molto grossa, ma su Welbeck & company risponde bene. Peccato per l’episodio paperino.  BORINI 6,5 Grande gara dal punto di vista tattico e per la solita abnegazione. BONUCCI 6 Un paio di lanci e cross illuminanti, un

Perin trafitto al 94′. Le pagelle del Milan

DONNARUMMA Voto 6: primo tempo praticamente da spettatore a meno di un cross di Laxalt. Nella ripresa para al minuto 46 su Pandev. Vede la capocciata di Zukanovic uscire al lato. Se non para lui para il VAR su Rigoni. BORINI Voto 6+: ordinato

Milan – Arsenal: le pagelle dei rossoneri

Donnarumma 6,5: Uno dei pochi che evita la bocciatura: non può nulla sui due gol, mentre salva la baracca su altre due occasioni. Calabria 5: Probabilmente ha avvertito troppo la sua prima vera serata europea. Perde una palla clamorosa in occasione del primo gol

Lazio-Milan 0-0 (4-5 d.c.r.). Le pagelle dei rossoneri

DONNARUMMA Voto 6: para al minuto 5 (Immobile) e al minuto 6 (Milinkovic Savic). Attento anche ai minuti 22 e 24, nel primo tempo lavora un po’ di più del solito, sebbene senza sudare troppo. Ha un eccesso di fiducia al minuto 33 (ma