Se ne parla poco, ma in questo periodo per gli amanti del calcio e del verde rettangolo di gioco, occasione da non perdere è la Confederations Cup 2017. La manifestazione ha avuto inizio il 17 giugno scorso in Russia e andrà avanti fino ai primi di luglio (la finale si disputerà il 2 luglio a San Pietroburgo). Non ci sono gli Azzurri, ma partecipano Nazionali d’alto calibro come Germania, Portogallo e Cile.

Le 8 Nazionali sono state spartite in due gruppi: nel primo girone ci sono Russia, Nuova Zelanda, Portogallo e Messico, mentre nell’altro Germania, Cile, Australia e Camerun. Competizione, questa, che è stata considerata da molti come una “maledizione”, in quanto la Nazionale che dovesse riuscire ad alzare la Coppa, stando ai precedenti potrebbe dire addio al sogno di vincere il Mondiale. Fato o coincidenza? Non, a quanto pare, per Joachim Loew che, conoscendo la “maledizione”, ha lasciato tutti i pezzi pregiati a casa. Diversa è stata la mentalità del CT della Nazionale portoghese Santos, che ha convocato molte delle sue stelle, tra le quali Cristiano Ronaldo e André Silva, fresco giocatore del Milan.

Oltre alla Germania (vincitrice dell’ultimo mondiale) e al Portogallo (vincitore di Euro2016), ci saranno il Cile (vincitore della Coppa America), il Messico (vincitore della Concacaf gold cup), l’Australia (vincitrice della Coppa d’Asia), la Nuova Zelanda (campione d’Oceania), la Russia (paese dove si terrá la prossima Coppa del mondo) ed, infine, il Camerun (fresco vincitore della Coppa d’Africa).

Queste le partite che si sono disputate fino ad ora:

Russia – Nuova Zelanda 2-0 [31′ aut. Boxall, 69′ Smolov]

Portogallo – Messico 2-2 [34′ Quaresma (P), 42′ Chicharito (M), 86′ Soares (P), 91′ Moreno (M)]

Camerun – Cile 0-2 [81’ Vidal, 91’ Vargas]

Australia – Germania 2-3 [5′ Stindl (G), 41′ Rogic (A), 44′ rig. Draxler (G), 48′ Goretzka (G), 56′ Juric (A)]

Per il momento nel gruppo A la Russia guida con 3 punti, mentre Germania e Cile sono a quota 3 punti nel gruppo B. Oggi altre due partite: Russia-Portogallo e Messico – Nuova Zelanda. Pronostico tutto a favore di messicani e portoghesi, ma occhio ai padroni di casa, motivati a far bene davanti al proprio pubblico.

Julian S.

Julian S.

Aretino dal sangue illirico. Apprendista giurista alla ricerca di una giustizia che forse ancora esiste. Beh sì, ho grandi ambizioni. Vivo immerso in una sorta di tensione creativa quotidiana. Comunicare per me è vivere, conoscere, condividere. Tifo Milan perché è l’essenza del calcio.
juliansaan14@gmail.com
Julian S.