Ieri finalmente Gerard Deulofeu è sbarcato a Milano per cominciare ufficialmente la sua nuova avventura in maglia rossonera. Nella giornata di oggi, dopo le classiche visite mediche e la firma del contratto, l’ex Everton sarà a già disposizione di Montella. La formula con cui l’esterno spagnolo arriva in Italia è quella del prestito secco oneroso (700 mila euro) fino a giugno. “Il Milan è un grande club e sono contento di essere qui. Bacca e Suso? Felice di rincontrarli”: queste le sue prime parole all’arrivo a Malpensa.

Utilità – Deulofeu rappresenta uno dei più urgenti rinforzi di cui necessitava il tecnico Montella. Lo spagnolo è un attaccante esterno che può giocare su entrambe le fasce, in particolare era necessario trovare un valido sostituto che potesse far rifiatare Suso (se teniamo conto che Honda appare ormai fuori dal progetto). D’altro canto anche sulla fascia sinistra non è che le cose vadano meglio: Niang si trova in un periodo estremamente negativo e Bonaventura si ritrova già da tempo costretto a fare gli straordinari. La speranza della società, e quindi di tutti noi tifosi, è che Deulofeu possa darci una mano preziosa e quindi possa esplodere definitivamente, magari ripercorrendo le orme del suo connazionale Suso.

Mirko

Mirko

Mirko, filosofo per condanna, milanista da sempre e per sempre!
Marcel Desailly, Franco Baresi e Mario Yepes le mie ragioni per amare
questa squadra, i Pink Floyd, Stanley Kubrick e la fantastica Salerno le mie ragioni per amare la vita!

syd-barrett@hotmail.it
Mirko

Latest posts by Mirko (see all)