Donadoni sul caso Maldini

 Anche Roberto Donadoni, ex dal passato rossonero indimenticabile, ha detto la sua sul controverso caso che ha visto protagonista Paolo Maldini. Ci riferiamo ovviamente alla rinuncia di ricoprire la carica che Fassone gli aveva offerto. Decisione poi dettagliatamente motivata dall’ex terzino del Milan in un post piuttosto tagliente pubblicato su Facebook. Donadoni non ha usato mezzi termini nel ritenere, all’interno della trasmissione “La partita perfetta” di SportItalia, che “la situazione andava gestita in modo diverso. Un club come il Milan non deve arrivare a questo, ha gestito male la situazione”. Un giudizio sincero e per niente diplomatico quello dell’attuale allenatore del Bologna. Si tratta, tra l’altro, di una visione condivisa da molti tifosi rossoneri, per nulla stupiti, dopo le surreali vicende di mister Bee, che la loro squadra continui a collezionare mezze figuracce anche dal punto di vista della comunicazione. 

Nils

Seguo spesso l'istinto. Ai tempi delle scuole elementari decisi di tifare Milan. Nell'autunno 2013 mi venne l'idea di creare questo sito (online dal primo gennaio 2014). A volte scrivo cose senza senso, perciò non prendetemi troppo sul serio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *