BACCA – Mese alquanto negativo e deludente per lui. Entra in campo svogliato ed esce costantemente tra i fischi della gente. I 13 centri in campionato sembrano inspiegabili tenendo conto delle ultime partite disputate. Manca di concentrazione, qualità di gioco e di motivazione. A Cagliari, per finire in bellezza l’anno calcistico, sbaglia un rigore e se ne esce seccato. ADIÓS CARLOS

PALETTA – Nelle ultime tre partite di maggio è stato totalmente inadeguato. Forse con la testa già in vacanza, il centrale rossonero non ne ha azzeccata una. Per lui, inoltre, record negativo di espulsioni: 5 in 38 partite, eguagliando così Apolloni che nel 2001 fece lo stesso. IRASCIBILE

BERTOLACCI – Non è stato in grado di fare nulla, nè di costruire l’azione nè di collegare i reparti. È stato una completa delusione, non soltanto per il mese di maggio ma proprio per l’intera stagione. Probabilmente 20 milioni di euro non li vale nemmeno. Un giocatore montato e gonfiato dai media che poteva essere una grande risorsa per il Milan, ma che poi si è trasformato in una passività enorme. DELUSIONE

Julian S.

Julian S.

Aretino dal sangue illirico. Apprendista giurista alla ricerca di una giustizia che forse ancora esiste. Beh sì, ho grandi ambizioni. Vivo immerso in una sorta di tensione creativa quotidiana. Comunicare per me è vivere, conoscere, condividere. Tifo Milan perché è l’essenza del calcio.
juliansaan14@gmail.com
Julian S.