Che il nuovo Milan avesse cambiato pelle rispetto alla vecchia gestione lo si è potuto capire in particolar modo dall’attuale campagna acquisti, che nel giro di poche settimane ha portato a Milanello già cinque acquisti, per la cifra di circa 100 milioni. Ma le cose sono cambiate non solo da questo punto di vista, ma anche relativamente al settore della comunicazione.

Facebook e Fabio Guadagnini – Ci siamo accorti un po’ tutti delle differenze con il passato al momento del rinnovo di mister Montella, evento trasmesso in diretta Facebook alla presenza di Fassone e Mirabelli, oltre che dell’interessato. Stessa modalità per le firme sui contratti dei nuovi acquisti. Il club ha cercato così di instaurare un rapporto più diretto e trasparente con i tifosi, a dispetto di ciò che accadeva in passato, grazie soprattutto all’utilizzo dei social network. Artefice di questa rivoluzione il nuovo direttore della comunicazione Fabio Guadagnini, in passato direttore di Sky Sport, che in una recente intervista spiega: “Consideriamo gli appassionati quasi dei piccoli editori di riferimento, con cui dobbiamo comunicare, interagire, aggiornandoli sulle attività del club. Di conseguenza, la nostra comunicazione è molto più social”.

Milan Tv – Di non poca importanza, in tale strategia, il canale tematico rossonero, Milan Tv, attualmente inserito nell’offerta Sky. Attraverso di esso si cercherà di “sentire più vicino” il tifo asiatico (che sarà coinvolto anche grazie a Milan China), ma allo stesso tempo di coinvolgere maggiormente il tifoso italiano. Spiega infatti Guadagnini: “Ha tanti contenuti, talk show e programmi in lingua italiana, che difficilmente potrebbero essere riproposti sul mercato internazionale”.

Mirko

Mirko

Mirko, filosofo per condanna, milanista da sempre e per sempre!
Marcel Desailly, Franco Baresi e Mario Yepes le mie ragioni per amare
questa squadra, i Pink Floyd, Stanley Kubrick e la fantastica Salerno le mie ragioni per amare la vita!

syd-barrett@hotmail.it
Mirko