02 aprile 2011: uno dei nostri tanti derby vinti, anzi stravinti. Il Milan se lo aggiudicò realizzanto tre reti tutte nella seconda frazione, grazie a una doppietta di un Pato realmente incontenibile e con il suggello finale di Antonio Cassano al 90′. L’arbitro del match era Rizzoli, mentre gli sconfitti erano allenati da Leonardo. Fra le loro fila c’erano molti giocatori del tanto osannato Triplete, da Eto’o a Milito, da capitan Zanetti a Julio Cesar… tutti qui impietosamente maltrattati dalla squadra di Allegri. Una curiosità: in quella partita giocarono tre rossoneri ancora presenti nella rosa del Milan di oggi: Abbiati, Abate e Boateng.

Il tabellino di quel’incontro:

Milan – Inter 3-0

MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Nesta, T. Silva, Zambrotta; Gattuso (6′ st Flamini), Seedorf, van Bommel; Boateng, Pato (38′ st Emanuelson), Robinho (35′ st Cassano). A disp.: Amelia, Yepes, Antonini, Merkel. All.: Allegri

INTER (4-2-3-1): Julio Cesar; Maicon, Ranocchia, Chivu, J. Zanetti; T. Motta, Cambiasso (25′ st Stankovic); Pandev (10′ st Cordoba), Sneijder, Eto’o; Pazzini (18′ st Milito). A disp.: Castellazzi, Materazzi, Nagatomo, Kharja. All.: Leonardo

Arbitro: Rizzoli
Marcatori: 1′ e 17′ st Pato, 45′ st Cassano (rig.)
Espulsi: 9′ st Chivu, 92′ Cassano
Ammoniti: Robinho, Maicon, Van Bommel, Zambrotta.

Nils

Seguo spesso l'istinto. Ai tempi delle scuole elementari decisi di tifare Milan. Nell'autunno 2013 mi venne l'idea di creare questo sito (online dal primo gennaio 2014). A volte scrivo cose senza senso, perciò non prendetemi troppo sul serio.
skip109-nils@yahoo.it