Il Milan perde tifosi ogni giorno

 Mentre il dato generale della serie A dice che gli spettatori nel 2015 sono leggermente aumentati rispetto allo scorso anno (parliamo di un incremento dello 0,9%, dunque davvero modestissimo), alcune squadre, mese dopo mese, stanno drammaticamente perdendo tifosi. Fra queste, il Milan è uno dei casi più seri, perchè rientra nel novero di quei club la cui tifoseria si sta ammalando… di tristezza. I tifosi rossoneri non vanno più allo stadio, stanchi di vedere ogni volta all’opera molli terzini, centrocampisti senza mordente, tentativi di dribbling falliti dai molteplici giocatori provati sulla fascia e stanchi anche di vedere le stesse facce dirigenziali in tribuna. La presenza allo stadio dei tifosi rossoneri fa segnare un eloquente -6.1% (34.428 di media spettatori a partita). I cugini interisti se la passano decisamente meglio: in queste prime 17 giornate hanno fatto registrare una media di 50.557 spettatori a San Siro (+35.6% rispetto al dato finale dello scorso campionato). Bene anche il Napoli (+19.2%) e la Juventus. Nella tendenza negativa, fanno compagnia al Milan, le due romane: la Roma (-12.3%) e la Lazio, che segna addirittura un -36.3%. Non bene anche la Fiorentina (-5%).

1 Response

  1. Avatar doriano ha detto:

    ev sara ancora peggio quando vedranno diminuire gli abbonati premium .scherzare con i soldi dei tifosi e riempire le pagine con notizie di falsi acquisti e vendite non e produttivo vedi inter dal 8 al2000 continuano ad illudersi dei terzi posti allo stadio galliani figli berlusconi e figlia senza calcio ITALIANOoramai sono piu stranieri non si muore guarderemo u s a ger ingl spag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *