atleticoIeri sera a Lisbona c’era anche lei, Barbara Berlusconi, ad assistere alla finale di Champions League che ha visto trionfare il Real Madrid di Carlo Ancelotti. A fine partita lady Berlusconi ha detto che “L’Atletico Madrid è un esempio di come attraverso un progetto, una buona programmazione, una buona rete di osservatori, anche senza infinite risorse si possano ottenere risultati importanti”.

Ha però dimenticato di dire che, al contrario, il Milan è un perfetto esempio di grande nobile decaduta, una squadra con un passato di vittorie internazionali e risorse importanti, ora ridotta a finire un campionato in maniera mediocre, fuori dalle coppe europee, a metà classifica, a causa di una pessima gestione. Questo Barbara non l’ha detto, ma ieri, prima del derby di Madrid, ha speso elogi per l’attuale direttore sportivo dell’Atletico, l’italianissimo Andrea Berta. “Ho avuto occasione di incontrare lui e altri direttori sportivi durante momenti ufficiali, e devo dire che adesso c’è una generazione di quarantenni davvero preparati e questa è una buona notizia anche per il calcio italiano” – queste le parole di BB. E’ stato proprio Andrea Berta ad occuparsi delle scelte di mercato dei colchoneros e sappiamo tutti dove gli spagnoli sono arrivati a fine stagione: finale di Champions quasi vinta (non dimentichiamo che il Real Madrid, prima di ribaltare il risultato, ha pareggiato a pochi secondi dal fischio finale) e trionfo nella Liga spagnola, dove sono state messe sotto squadre come Real Madrid e Barcellona. Nei mesi scorsi Andrea Berta e Adriano Galliani hanno anche cenato insieme, insomma un corteggiamento nei confronti di Berta c’è stato ma alla fine Galliani ha deciso che il nuovo d.s. deve essere Rocco Maiorino, una scelta interna legata anche ai problemi economici della società rossonera. Dunque Maiorino, da responsabile degli osservatori e dello scouting, diventerà il nuovo direttore sportivo rossonero.

Ci trovi anche su Facebook e su Twitter

Nils

Nils

Da bambino mi piaceva disegnare. A volte penso sia stato un peccato non aver affinato quell'inclinazione. In realtà mi sono sempre piaciute molte cose, forse per questo sono diventato un pò disordinato. A volte sono andato al cinema da solo. Ti sembra strano? Ti assicuro che mi divertivo molto. Adesso che nella mia vita c'è una donna non ci vado nemmeno in compagnia.
Nils

Latest posts by Nils (see all)