taarabtttSì, lo avete riconosciuto, è proprio lui: Adel Taarabt, l’unico barlume di luce nel deprimente buio della scorsa stagione. I tifosi del Milan, anche i più distratti, lo ricordano bene. Il talentuoso giocatore marocchino fu costretto a lasciare la squadra rossonera al termine di una stagione disastrosa per il Milan ma assai positiva a livello personale, mesi di ottime prestazioni che tutti pensavano potessero essere il preludio a una grande carriera nella più importante squadra di Milano. Invece no, Taarabt è poi tornato in Inghilterra, senza troppa voglia ma anzi a malincuore, come ha avuto modo di dire in più di una occasione. Intervistato recentemente da Sky, proprio Adel ha ribadito la sua speranza, che è sempre la stessa, cioè quella di tornare al Milan: “Mi manca l’Italia e la serie A. Spero di ritornare a gennaio. Tutti mi dicono che il calcio inglese è migliore, ma io preferisco l’Italia”. Non c’è però solo il Milan a seguire con attenzione il destino di Taarabt: si vocifera che anche Roberto Mancini, nuovo tecnico dell’Inter, stia pensando al marocchino per rinforzare la rosa nerazzurra. E anche un’altra squadra nerazzurra, l’Atalanta, avrebbe avviato dei contatti per portare Adel a Bergamo. Sarà vero? Tutti i tifosi milanisti si augurano vivamente di no. Il ritorno di Taarabt in rossonero sarebbe un bel regalo per queste feste, per tutti i tifosi che lo hanno scoperto e ammirato lo scorso anno. Allora lasciamo questa speranza sotto l’albero e auguriamoci che qualcuno riesca ad esaudire il nostro primo desiderio del 2015.

Nils

Nils

Da bambino mi piaceva disegnare. A volte penso sia stato un peccato non aver affinato quell'inclinazione. In realtà mi sono sempre piaciute molte cose, forse per questo sono diventato un pò disordinato. A volte sono andato al cinema da solo. Ti sembra strano? Ti assicuro che mi divertivo molto. Adesso che nella mia vita c'è una donna non ci vado nemmeno in compagnia.
Nils
Cheap Sex Web Cam