Interisti sul chi va là, aspettano la pioggia ma soffrono la siccità

Che  non si dica che parliamo solo di Milan. Oggi infatti diamo uno sguardo a cosa (non) combinano i cugini nerazzurri. Basta scorrere velocemente i social per accorgersi che la situazione, almeno per quanto riguarda gli umori, non è delle migliori. Malgrado la fiducia di una parte di irriducibili tifosi, che su twitter hanno anche creato l’hashtag #interiscoming (nella speranza che il bello del mercato stia per arrivare), la sensazione è che prevalgano l’impazienza e lo sconforto, come si evince dai tweet sotto riportati.

 

I nomi più caldi del mercato nerazzurro sono Nainggollan, Di Maria e Borja Valero, e per quanto riguarda i primi due, se ne parla ormai da tanto tempo. In concreto, l’unico vero ”big” arrivato finora nella seconda squadra più titolata di Milano è il tecnico Luciano Spalletti. Senza dimenticare Sabatini, colui che di fatto deve occuparsi del mercato. Per il resto, ha appena fatto le valigie Banega, potrebbero presto farle Gabigol e Murillo (quest’ultimo piace allo Zenit di Mancini) ed è alto il rischio che possano partire anche elementi validi e apprezzati dalla tifoseria, come Perisic, Medel e Joao Mario. Invece di acquisti importanti, veri, pesanti, ancora non c’è traccia. E il caldo secca la gola sempre più.

Nils

Seguo spesso l'istinto. Ai tempi delle scuole elementari decisi di tifare Milan. Nell'autunno 2013 mi venne l'idea di creare questo sito (online dal primo gennaio 2014). A volte scrivo cose senza senso, perciò non prendetemi troppo sul serio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *