difrancesco.sassuoloIl 2015 del Milan comincerà con avversario impegnativo, ovvero una delle squadre rivelazioni di tutto il campionato: il di Di Francesco. Si tratta di una squadra che ha trovato un notevole equilibrio in questo torneo, lo dimostrano i soli 21 gol subiti (meglio di Inter e Udinese) e l’andamento nelle utime partite: solo una sconfitta nelle ultime 5 disputate. Proprio ultimamente il è stato capace di fermare la Roma di Garcia allo stadio olimpico, incontro terminato sul 2-2. Attenzione al pericolosissimo tridente formato da Berardi, Zaza e Sansone, supportato a centrocampo da altri giocatori di qualità come Missiroli.

Sul versante rossonero, è praticamente certo il rientro in difesa di Alex e De Sciglio. Nel reparto offensivo si rivedrà il faraone El Shaarawy, grande protagonista dell’amichevole vinta con i Galacticos del Real Madrid. Inzaghi dovrà forzatamente fare a meno di De Jong, Mexes e Armero, per questo a centrocampo è assai probabile l’impiego di Sulley Muntari. Non si sa ancora se il nuovo acquisto Alessio Cerci farà in tempo ad esordire già in occasione di questa partita, ma l’evento sembra sempre più probabile.

Ecco gli 11 che dovrebbero affrontare gli emiliani:

Milan (4-3-3): Diego Lopez; Rami, Alex, Zapata, De Sciglio; Poli, Muntari, Montolivo; Bonaventura, Menez, El Shaarawy.

Nils

Nils

Da bambino mi piaceva disegnare. A volte penso sia stato un peccato non aver affinato quell'inclinazione. In realtà mi sono sempre piaciute molte cose, forse per questo sono diventato un pò disordinato. A volte sono andato al cinema da solo. Ti sembra strano? Ti assicuro che mi divertivo molto. Adesso che nella mia vita c'è una donna non ci vado nemmeno in compagnia.
Nils