conte.crisi.azzurriL’Italia già qualificata e sicura del primo posto, incontra a Lille l’Irlanda per l’ultima sfida del girone. I verdi si giocano l’ultima speranza di passare in un girone monopolizzato dagli azzurri. non vuole sentir parlare di cali di tensione, troppo vive ancora le critiche riferite alla nazionale prima della partenza, per questo i suoi giocatori li mantiene costantemente sull’attenti.

Tante le novità in formazione, anche se guai a parlare con Conte di turn over. In porta Sirigu prende il posto di Buffon. In difesa esclusi i diffidati Chiellini, Bonucci, dentro Ogbonna e Darmian. In avanti chance per Zaza e Immobile. Il succo dei concetti del c.t. è che chiunque entri in campo rincarni lo spirito delle prime due uscite, con la stessa voglia di lottare e vincere, che tanto ci hanno fatto far bene. In più, se si pensa che l’ottavo di lunedi contro la Spagna è ormai imminente, siamo sicuri che anche oggi chi scenderà in campo darà il 100%.

Ecco i probabili 22 in campo stasera:

ITALIA (3-5-2): Sirigu, Barzagli, Ogbonna, Darmian, De Sciglio, Florenzi, Thiago Motta, Sturaro, El Shaarawy, Zaza, Immobile. C.t.: Conte.
IRLANDA (4-4-1-1): Randolph, Coleman, Keogh, O’Shea, Brady, Mc Clean, Whelan, Quinn, Hendrick, Hoolahan, Long. C.t.: O’Neill.

Arbitro: Hategan (Romania).

PM

PM

Prendere delle scelte è sempre difficile, Scegliere te è stato semplice...Forza Milan!
PM