voti azzurri1-pagelleBuffon 6 Più tranquilli di così si muore. Solo un tiro in porta, quello del gol scandinavo.

Barzagli 6,5 Preciso e sempre vigile, da tempo è una assoluta garanzia per il reparto arretrato di nazionale e Juventus (dal 72′ Candreva 6,5 Molto ben entrato in partita, sfiora un eurogol e si muove assai bene).

Bonucci 6 Positivo sia in fase di impostazione che in fase di copertura, pur brillando meno rispetto ai suoi compagni di club.

Chiellini 6 La fortuna gli volta le spalle in occasione del gol norvegese e nel complesso lo abbiamo visto spesso più sicuro di quanto sia stato ieri. Non per questo merita meno del 6, in una serata in cui la difesa è riuscita a neutralizzare del tutto l’attacco norvegese.

Darmian 6 Non spinge sempre benissimo e i suoi cross sono spesso non all’altezza. Ciò nonostante la sua prestazione è sufficiente. Di certo può fare molto di più.

Florenzi 8 Giocatore totale, può fare davvero di tutto, come confermano il gol, l’assist e la sua generale duttilità. Nel suo stadio, Florenzi non avrebbe potuto sperare di più. Conte lo ringrazi e ne tenga gran conto. 

Montolivo 5.5 Ancora non al top e si vede. Tornava in nazionale dopo molto tempo, la speranza è che possa ingranare prima col Milan e poi anche in azzurro, se Conte deciderà di dargli spazio. I piedi naturalmente ci sono e lo dimostra l’ottimo assist per Pellè nel corso della prima frazione di gioco (dal 68′ Bertolacci 6 Il suo ingresso consente il cambio di modulo e lui, pur non spaccando il mondo, fa il suo in maniera più che decente).

Soriano 6,5  Ottimo primo tempo, con vari tentativi da lontano. Per Antonio Conte è assai comodo avere uno come lui in campo, per questo pensiamo di rivederlo anche in Francia.

De Sciglio 6.5 Finalmente una buonissima prova, convincente non solo in difesa ma anche in fase di spinta laterale, con cross sempre interessanti. Forza Mattia, ti vogliamo sempre così!

Eder 5,5  Parte bene, con ottime e pericolose iniziative, poi cala pian piano, fino al momento della botta che gli rifila Nyland (Dal 62′ Giovinco 6,5 L’ex juventino torna in nazionale alla grande, sfruttando bene la mezzora che il commissario tecnico gli concede).

Pellè 6,5 Dopo qualche ottima occasione non sfruttata a dovere, segna un bel gol e si conferma umile e generoso nel lavorare per la squadra.

Conte 7 Antonio ha le idee chiare e di questi tempi è già tanto. Sa su quali uomini poter contare e se continua così, dopo aver vinto il girone europeo, potrà far bene anche nella fase finale dell’Europeo, ridando lustro ad una nazionale troppe volte imbarazzante negli ultimi anni.

Nils

Nils

Seguo spesso l'istinto.
Nils

Latest posts by Nils (see all)