ibrahimovicOggi a Tolosa andrà in scena la seconda partita degli azzurri nel girone E, l’avversaria di turno sarà la Svezia. Gli uomini di Conte dopo lo spettacolare esordio contro il Belgio, sono chiamati a riconfermarsi per raggiungere il pass per gli ottavi. Il ct italiano dovrebbe riconfermare l’undici vittorioso all’esordio, con l’unico dubbio tra Florenzi e Darmian sulla fascia sinistra. Il gruppo è fisicamente al top, ma quello che più interessa è la tenuta mentale dell’Italia, che storicamente soffre le seconde sfide dei gironi. Spauracchio del match, sarà il sempre verde Zlatan , le attenzioni del nostro trio difensivo saranno rivolte a lui. Sicuramente vivo nella mente di Buffon sarà ancora il magnifico colpo di tacco dello svedese che di fatto ci eliminò da Euro 2004. Ma i più ottimisti preferiscono ricordare un’altra sfida, quella del 19 giugno 2000, quando gli azzurri allenati da Dino Zoff sconfissero 2-1 gli Elvetici, il nostro cammino continuò fino alla sfortunata finale contro la Francia. Per ripetere quella prestazione oggi ci vorranno le qualità migliori dei nostri uomini, accortezza, compattezza, intelligenza tattica e soprattutto tanta corsa.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Italia (3-5-2): 1 Buffon, 15 Barzagli, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 7 Candreva, 18 Parolo, 16 De Rossi, 23 Giaccherini, 8 Florenzi, 9 Pellè, 17 Eder. (12 Sirigu, 13 Marchetti, 5 Ogbonna, 2 De Sciglio, 4 Darmian, 10 Thiago Motta, 14 Sturaro, 21 Bernardeschi, 22 El Shaarawy, 11 Immobile, 20 Insigne, 7 Zaza). Ct.: Conte

Svezia (4-4-2): 1 Isaksson, 14 Lindelof, 4 Granqvist, 3 Johansson, 5 Olsson, 7 Larsson, 8 Ekdal, 9 Kallstrom, 6 Forsberg, 20 Guidetti, 10 Ibrahimovic. (12 Olsen, 23 Carlgren, 13 Jansson, 17 Augustinsson, 15 Hiljemark, 16 Wernbloom, 18 Lewicki, 21 Durmaz, 22 Zengin, 11 Berg, 19 Kujovic). Ct.: Hamren.
Arbitro: Kassai (Ungheria)

PM

PM

Prendere delle scelte è sempre difficile, Scegliere te è stato semplice...Forza Milan!
PM
Cheap Sex Web Cam