seedorf7Lo ammettiamo, noi che siamo sempre stati suoi sostenitori e che eravamo a dir poco perplessi quando la società decise di farlo fuori, siamo molto curiosi di sentire cosa ha da dire. La curiosità è aumentata dopo aver visto passare davanti ai nostri occhi altri tre allenatori da Milanello. Il contratto di Clarence Seedorf con il Milan avrà la sua scadenza a giugno, precisamente il 30 giugno 2016. L’ex tecnico del Milan ha detto in un paio di occasioni, ultima la cerimonia di consegna del Pallone d’oro a Zurigo, che parlerà della sua esperienza sulla panchina del Milan solo alla fine del suo contratto. Bene, ci siamo quasi. La mancanza di una sua versione dei fatti ufficiale è una delle mancanze più pesanti di questi ultimi mesi. La sua esperienza sulla panchina del Diavolo è stata a dir poco controversa: un finale di stagione assolutamente positivo non bastò a riconfermarlo. Perchè? Di voci ne sono circolate tante, come al solito troppe, ma a noi interessa esclusivamente  quello che uscirà dalla sua bocca. Siamo ansiosi di ascoltare le sue parole.

Nils

Nils

Le mie info biografiche stanno attuando uno sciopero estivo. Torneranno in autunno.
Nils