Gianluigi-DonnarummaAi microfoni di milannews.it ha parlato Vincenzo Raiola, l’ag. di , senz’altro l’uomo del momento in casa Milan. “In questi giorni si è parlato tanto del ragazzo, per l’opinione pubblica rappresenta una sorpresa, per noi invece no. Abbiamo puntato su di lui già da qualche anno, può essere il portiere del futuro. Da parte nostra c’è sempre stata grande convinzione nei suoi mezzi, sapevamo che il suo futuro fosse in serie A”. Sul suo rifiuto al Napoli e l’approdo al Milan: “il Napoli non ha mai mostrato interesse sul giocatore, il padre non ha mai ricevuto offerte. Il Milan invece ci ha sempre creduto. I preparatori dei portieri già lo conoscevano perché a 8-9 anni ha avuto la possibilità di farsi notare. E già in quel momento molti osservatori del Milan l’avevano adocchiato. Al Milan ha preso l’iniziativa direttamente Galliani che è stato bravo ad anticipare tutti, poi lui tiene molto al settore giovanile e ad arrivare prima sui migliori prospetti, si è esposto in prima persona. Questo è stato il fattore predominante per prendere Donnarumma”. Potrebbe diventare una bandiera del Milan? “Se il club riesce a riprendere il suo appeal internazionale, penso che potrebbe essere il nuovo Buffon del Milan. Ed è quello che speriamo tutti. Se invece la crisi del Milan dovesse prolungarsi ancora, allora nei prossimi anni si potrebbero prendere altre decisioni. Non solo da parte del giocatore, anche dal club stesso, come fatto qualche anno fa con Ibra e Thiago Silva. Cioè se hai un prodotto importante puoi cercare di venderlo. Però pensiamo positivo, crediamo che il Milan possa ritornare in Champions e lui essere il portiere rossonero per i prossimi vent’anni come ha fatto Buffon alla Juve”.

Mirko

Mirko

Mirko, filosofo per condanna, milanista da sempre e per sempre!
Marcel Desailly, Franco Baresi e Mario Yepes le mie ragioni per amare
questa squadra, i Pink Floyd, Stanley Kubrick e la fantastica Salerno le mie ragioni per amare la vita!

syd-barrett@hotmail.it
Mirko
Cheap Sex Web Cam