Manca ormai poco al fatidico appuntamento del prossimo fine settimana, che decreterà in modo ufficiale la fine dell’era berlusconiana e l’inizio di quella cinese. A pochi giorni dal closing ci sono ancora molti dubbi su chi effettivamente ci sia dietro la Sino Europe, la cordata interessata all’acquisto e guidata da Yonghong Li.

Huarong – Il nome che fa stare tranquilli tutti i tifosi rossoneri è quello della China Huarong Asset Management, più comunemente conosciuta come Huarong, compagnia finanziaria che si occupa di valutazioni economiche, fondi di investimento e servizi immobiliari, con un patrimonio di 14,3 miliardi di dollari. Oltre alla situazione patrimoniale, altro fattore da tenere in considerazione è che Huarong è un’azienda di proprietà del Ministero delle Finanze cinese, il che ci fa pensare ad un intervento diretto del Governo di Pechino nell’acquisto del club di Via Aldo Rossi.    

Closing – Al momento con certezza conosciamo solo il capocordata Yonghong Li e la Haixia Capital, fondo di venture capital. Ma l’attesa, spasmodica e ai limiti del paradossale, sembra ormai finita: entro il 3 marzo arriveranno gli ultimi 320 milioni nelle casse della Fininvest (veicolati prima dalla Rossoneri Hong Kong e poi dalla Rossoneri Luxembourg), mentre il 4 marzo, a poche ore dalla sfida interna con il Chievo, ci sarà la conferenza stampa della nuova società.  

Mirko

Mirko

Mirko, filosofo per condanna, milanista da sempre e per sempre!
Marcel Desailly, Franco Baresi e Mario Yepes le mie ragioni per amare
questa squadra, i Pink Floyd, Stanley Kubrick e la fantastica Salerno le mie ragioni per amare la vita!

syd-barrett@hotmail.it
Mirko
Cheap Sex Web Cam