Diego Lopez 5,5: non perfetto in occasione del gol di Baselli, ma si riscatta parzialmente in seguito con una parata su Maxi Lopez.
 
Abate 5,5: tanta volontà quanta imprecisione, nessun cross andato a buon fine.
 
Alex 5,5: pare non ancora in grande forma, anche se non commette particolari sbavature.
 
Romagnoli 6,5: buonissima prova macchiata da una sola imprecisione: non esente da colpe nel posizionamento in occasione del taglio di Belotti nel gol del Torino.
 
Antonelli 6: maggiormente in palla nel primo tempo rispetto alla ripresa dove soffre come tutti la grinta del Torino dopo il gol di Bacca. Prova sufficiente per lui.
 
Kucka 5,5: condizionato da un giallo in avvio di partita, non riesce mai ad entrare veramente nel vivo della partita. (Dall’85’ Poli sv: tocca pochi palloni, ingiudicabile).
 
Montolivo 6: ottimo nel primo tempo ma cala eccessivamente nella ripresa. Non è il giocatore che può prendere per mano la squadra nei momenti di difficoltà.
 
Bertolacci 5,5: si intravede il potenziale, ma non riesce mai a sfruttare fino in fondo le proprie qualità. Troppi errori banali in fase di appoggio. Firma però il primo assist stagionale.
 
Cerci 5: forse il peggiore dei rossoneri. Ha grande voglia di mettersi in mostra contro la propria ex squadra, ma si intestardisce eccessivamente in alcune giocate. Perennemente fischiato. (Dall’88’ Honda sv: nessuno si accorge di lui).
 
Luiz Adriano 5: non si vede molto in quanto poco servito dai compagni, ma gestisce male anche i pochi palloni che ha a disposizione. (Dal 55′ Bacca 6,5: il colombiano è un giocatore imprescindibile. Mette a segno un gol pochi minuti dopo l’ingresso in campo e sbaglia successivamente una buona occasione, pensando erroneamente di essere in fuorigioco).
 
Bonaventura 6,5: Jack risulta sempre tra i migliori. L’ultimo a mollare, prova di carattere sia in fase offensiva che difensiva. Jolly indispensabile, l’unico in squadra che ha le capacità per creare qualcosa fuori dall’ordinario.
 
Mihajlovic 6: già il fatto che abbia ottenuto un punto fuori casa è una buona notizia. La sua squadra comincia a trovare le mezze misure: si tratta appunto del primo pareggio stagionale, in precedenza solo sconfitte o vittorie. C’è comunque ancora molto la lavorare.

Alberto T.

Nato il 15/05/1994, studente universitario e residente a Voghera (PV).
Ritengo che non ci sia niente di meglio che raccontare del buon calcio (forse solo giocarlo). Forza Milan!
Alberto.trovamala94@libero.it

Latest posts by Alberto T. (see all)