L’importanza di non avere Balotelli

 Mentre Milan e Italia, senza di lui, vanno a gonfie vele, il ragazzo con il broncio perenne se n’è andato in Inghilterra. La sua nuova squadra, il Liverpool, ha già perso due partite di campionato, su quattro disputate. In Champions League, invece, ieri sera è stata ottenuta una vittoria, ma in che modo? Al 93′ e solo grazie a un calcio di rigore dell’eterno Gerrard. L’avversario? Nientepopodimeno che il Ludogorets! Balotelli era andato a segno firmando la prima segnatura coi Reds, però i numeri sono impietosi e dicono che da quando lui è arrivato a Liverpool c’è ben poco da star contenti, almeno guardando la classifica della Premier League: il Liverpool è all’ottavo posto, già a 6 lunghezze dalla vetta.

Il Milan, invece, viaggia a punteggio pieno dopo 2 giornate, cosa che non accadeva da tantissimi anni. La squadra di Inzaghi piace, dà spettacolo e segna molti gol, non a caso i rossoneri sono fino ad ora il miglior attacco della serie A. E nello spogliatoio sembra esserci uno spirito nuovo, da tutti per uno e uno per tutti.

Capitolo nazionale. Senza Balotelli l’Italia è riuscita a battere addirittura l’Olanda, quando ai Mondiali nemmeno la Costa Rica… Con la Norvegia poi, in terra scandinava, poco più che una passeggiata. Punteggio pieno, primo posto nel girone. Antonio Conte non ha neanche pensato a Balotelli al momento delle convocazioni. Per lui il reparto offensivo deve incentrarsi sulla figura di Ciro Immobile. A proposito, avete visto che gol ha fatto ieri il napoletano in Champions? E nella Bundesliga il Borussia Dortmund è ad un solo punto dalla prima posizione.

Balotelli sarà anche bravo a far vendere magliette, ma a molti di noi tifosi non manca neanche un pò.

Ci trovi anche su Facebook e su Twitter

Nils

Seguo spesso l'istinto. Ai tempi delle scuole elementari decisi di tifare Milan. Nell'autunno 2013 mi venne l'idea di creare questo sito (online dal primo gennaio 2014). A volte scrivo cose senza senso, perciò non prendetemi troppo sul serio.

4 Responses

  1. oasisblues ha detto:

    eh beh certo, che roba originale : sempre colpa di Balotelli… giocava da solo, faceva anche il portiere.
    In Champions ci ha portato Bonera.
    Che gran campione invece Zaza… decisivo nel 7-0.
    2 gol sbagliati da solo davanti al portiere, 1 autogol in fuorigioco che non sarebba mai andato dentro.

  2. oasisblues ha detto:

    Balotelli non ha giocato in tutte e due le partite perse dal Liverpool. Che faccia il portiere anche lì?
    Nessun commento sul gol eh?
    il Milan invece cosa avrebbe fatto col Ludogorets? perso 0-3?
    Ah sì la Norvegia quella che manco è andata ai Mondiali, peggio dell’Italia.
    Uuuuuuuh sì l’Olanda, una finale mondiale finita dopo 5 minuti. Ma dai… ma non sarà mica un articolo serio. Po’ si scrive con l’apostrofo, mica l’accento. Dice già tutto.
    Vero, non accadeva da tantissimi anni, da quando non ci giocava Balotelli… ah no dal 2006… peccato.
    poveri illusi… Meglio tornare a scrivere sul frigorifero.

  3. Nils Nils ha detto:

    Se è per questo anche ”sarebba” si scrive sarebbe, ma ovviamente ognuno è libero di scriverlo come vuole, specie su un blog… Per quanto riguarda la Champions di cui tu parli, mi sembra che l’anno scorso Balotelli non abbia aiutato un bel niente, neanche a raggiungere l’Europa league. O forse sbaglio? Nell’articolo, se leggi bene, ho scritto ”da quando Balotelli è arrivato al Liverpool”, non ho scritto che Balotelli ha giocato le partite perse (una l’ha anche giocata, comunque). Tu parli di finale Mondiale dell’Olanda finita dopo 5 minuti.. a me risulta che in finale non ci sia mai arrivata, ma forse abbiamo informazioni differenti. Non so rispondere alle altre tue domande, tipo: ”il Milan invece cosa avrebbe fatto col Ludogorets? Ma ammetto che si tratta di un quesito interessante. A volte anche io mi chiedo: cosa farebbe la Luna se ci fosse un buco nero a soli 700.000 km di distanza? Sul frigorifero ci scrivo con grande assiduità, non preoccuparti. Non è una cosa che devo tornare a fare, lo faccio da sempre. Anche su questo punto potevi informarti meglio. Ciao.

  4. Megrez ha detto:

    Mmm ho il dubbio che Raiola si sia trasformato in un rissaiolo da tastiera…

    @Nils ottima risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *