nazionaleazzurraPartita delicatissima quella che aspetta gli Azzurri stasera a Skopje, completamente diversa da quella di giovedi con la Spagna. Ventura tre giorni fa si disse soddisfatto del punto guadagnato in casa contro gli iberici, e non aveva tutti i torti nonostante un atteggiamento forse troppo remissivo nei confronti di uno sterile tiki-taka. Stasera i tre punti saranno invece d’obbligo contro i numeri 146 del ranking mondiale: ci toccherà affrontare la gara con un piglio del tutto diverso, quello della grande squadra che può e deve far valere sin da subito la sua superiorità. In caso di un mancato 2, non potremo che parlare di figuraccia.

La “giovine Italia” – Rispetto alla gara di Torino, vedremo qualche elemento nuovo, complice anche l’allontanamento di e il grave infortunio al nostro Montolivo. Un’Italia con un’età media molto più bassa vista la presenza di Belotti, Verratti, Romagnoli e De Sciglio. Difesa confermata in blocco, a centrocampo le novità saranno Verratti e Candreva in luogo di e . Attacco del tutto nuovo con Immobile e il “gallo” Belotti che partiranno titolari dopo la buona prova offerta nella ripresa contro la Spagna, panchina invece per Eder.

Macedonia: Bogatinov; Mojsov, Shikov, Ristevski; Ristovski, Spirovski, Hasani, Alioski, Zhuta; Nestorovski, Pandev.

Italia: Buffon; Barzagli, Bonucci, Romagnoli; De Sciglio, Bonaventura, Verratti, Parolo, Candreva; Immobile, Belotti.

Mirko

Mirko

Mirko, filosofo per condanna, milanista da sempre e per sempre!
Marcel Desailly, Franco Baresi e Mario Yepes le mie ragioni per amare
questa squadra, i Pink Floyd, Stanley Kubrick e la fantastica Salerno le mie ragioni per amare la vita!

syd-barrett@hotmail.it
Mirko
Cheap Sex Web Cam