mistermihajlovDonnarumma 6: Limita il più possibile la manovra emiliana, incolpevole sui goal subiti, impeccabile per il resto. Effettua, decisamente, un paio di interventi da vedere e rivedere. Certezza.

De Sciglio 5.5: 100esima partita con la casacca rossonera, oggi persino capitano, non essendoci Abate. La sua partita, come quella di tutto il gruppo, è assolutamente da dimenticare. Che Sansone fosse un giocatore infido da tenere sotto controllo, lo sapevamo, ma un minimo di lucidità in più da parte sua era quantomeno richiesta. Timido.

Alex 5: I movimenti alterni degli attaccanti del Sassuolo lo fanno un vacillare. Pochissimi anticipi, performance da rivedere per l’ex PSG. Deludente.

Zapata 5.5: Duello all’ultimo sangue con Defrel, che ha la meglio in molteplici occasioni. Sembrava spaesato in quel di Reggio Emilia, macchinoso e per certi aspetti intimorito. Distratto. (Dal 69′ Romagnoli: 6 non avrebbe potuto fare di più)

Antonelli 6.5: Riesce a salvarsi, e a far vedere qualcosa di buono. Con Bonaventura c’è un buon feeling. Vicinissimo al gol quando la partita era ancora sullo 0-0, ma soffre abbastanza in fase difensiva. Anche per lui pomeriggio difficile. Evanescente.

Honda 5: Il samurai giapponese non ci ha offerto una delle sue prestazioni esemplari. Spesso fuori posizione, fatica molto in fase difensiva, e anche in inferiorità numerica degli avversari, non riesce a creare nessuna breccia. Inconcludente. (83′ Boateng S.V.)

Kucka 6: Entra in tutti gli inserimenti possibili e immaginabili, spezza raddoppi e cerca sempre la conclusione, talvolta molto azzardate. Segugio.

Bertolacci 5.5: Senza Montolivo in cabina di regia viene posizionato lui. La quantità di palloni smistati ai compagni è pressoché deludente. Amorfo e veramente lento. Spento.

Bonaventura 6: Prestazione sufficiente, soprattutto nei primi 20′. Sembra come se le difese avversarie avessero imparato a memoria il suo copione. Ammonito in apertura di ripresa, rischia di prendere anche il secondo giallo qualche istante più tardi. Prevedibile.

Bacca 5.5: Il momento di pausa continua. La vivacità e la perseveranza della difesa neroverde finiscono per neutralizzarlo. Ad inizio ripresa si divora un goal, poi finisce nel dimenticatoio. Addormentato

Balotelli 5: Sonnolento, sempre fuori dal gioco della squadra. Cannavaro gli concede pochissimo. Disarmato (dal 55′ Menez 5.5: tocca pochissimi palloni e si trova in balia degli avversari. Non è ancora in condizione, al di là dei due gol siglati in Coppa Italia contro l’Alessandria. Impreparato)

Mihajlovic 5: Alla vigilia aveva sbandierato ai quattro venti il fatto di non essere mai stato battuto dal Sassuolo, pecca di presuntuosità. Pesante l’assenza di Niang, decisamente anche le crisi di Bonaventura e Bacca. Inconcepibile la decisione di far partire titolari Zapata e Balotelli. Arrogante.

Julian S.

Julian S.

Aretino dal sangue illirico. Apprendista giurista alla ricerca di una giustizia che forse ancora esiste. Beh sì, ho grandi ambizioni. Vivo immerso in una sorta di tensione creativa quotidiana. Comunicare per me è vivere, conoscere, condividere. Tifo Milan perché è l’essenza del calcio.
juliansaan14@gmail.com
Julian S.
Cheap Sex Web Cam