Sarà un mercato caldissimo quello che aspetta i milanisti quest’anno: a maggio quasi chiusi tre acquisti e il lavoro di Fassone e Mirabelli continua instancabile alla ricerca di elementi di qualità. Vediamo reparto per reparto i prossimi movimenti di mercato rossoneri.

Difesa – Concluso l’acquisto di Musacchio, si attende l’ufficialità di Rodriguez. Questione centrali: la mission a Roma di Fassone e Mirabelli pare abbia riguardato anche De Vrij, su cui c’è la concorrenza dell’Inter. Sul fronte terzini la priorità è Conti dell’Atalanta, a cui il Milan ha offerto una cifra che si aggira sui 17 milioni; l’alternativa è Vidal, poco impiegato dal Barcellona. Intanto si attende la decisione di De Sciglio sul suo futuro: ieri incontro in sede tra le parti, difficile che rimanga.

Centrocampo – Chiuso Kessie con l’Atalanta, la priorità ora è per un uomo d’ordine e di tecnica in mezzo al campo: proseguono i contatti col Wolfsburg per Luiz Gustavo, che potrebbe andar via per una decina di milioni. Con la Lazio si è parlato anche di Biglia e Milinkovic – Savic: no di Lotito per il serbo, possibile intavolare una trattativa per l’argentino, magari includendolo nell’affare Keita. Il sogno invece, come riferisce Sky Sport, sarebbe Nainggolan: nessun contatto con la Roma, ma solo qualche segnale all’entourage del giocatore. Difficile, se non impossibile però arrivare al mediano giallorosso.

AttaccoBacca dopo due stagioni dirà addio. Per la sua successione si pensa ad un profilo top: aperte le piste che portano a Morata e ad Aubameyang. Lo spagnolo però preferirebbe il Chelsea di Conte sia per rincontrare il suo vecchio mister, sia per questioni di visibilità. Per quanto riguarda il gabonese invece il problema è il costo del cartellino (circa 70 milioni) e l’alto ingaggio, ma non tutto è perduto. Impossibile pensare a Belotti: Cairo intenderà far valere la clausola di 100 milioni. L’alternativa è Kalinic della Fiorentina, che potrebbe arrivare per 30 milioni. Piena guerra con la Juve per Keita: il Milan vorrebbe chiudere il doppio affare con Biglia per 40 milioni, la Lazio ne chiede 55. 

Mirko

Mirko

Mirko, filosofo per condanna, milanista da sempre e per sempre!
Marcel Desailly, Franco Baresi e Mario Yepes le mie ragioni per amare
questa squadra, i Pink Floyd, Stanley Kubrick e la fantastica Salerno le mie ragioni per amare la vita!

syd-barrett@hotmail.it
Mirko

Latest posts by Mirko (see all)