Diamo un’occhiata alle possibili novità in formazione nel Milan che oggi sfiderà i bergamaschi dell’Atalanta (con un’occhio alla Supercoppa da giocare il 23 in Qatar): in difesa Montella dovrà scegliere uno fra De Sciglio e Antonelli, con il secondo forse favorito, mentre in mezzo fra Locatelli (in diffida) e Bertolacci dovrebbe spuntarla l’ex romanista. Nel reparto offensivo il mister dovrà invece decidere di mandare in campo dal primo minuto uno fra Bacca e Lapadula, con la possibilità che si verifichi una staffetta fra i due al termine del primo tempo o in altri momenti del match. Molto ovviamente dipenderà dall’andamento della partita, in uno scontro che può benissimo considerarsi un duello per l’Europa, anche se pochi si aspettavano i nerazzurri così in alto a questo punto del campionato.

Nell’Atalanta Gasperini  dovrà scegliere fra Spinazzola e Dramè sulla corsia di sinistra, mentre Konko non è al meglio a causa di una lesione muscolare e dovrebbe partire dalla panchina. Altro ballottaggio a centrocampo tra Gagliardini e Freuler. In avanti le certezze assolute sono Gomez e l’ex rossonero Petagna.

Di seguito le probabili formazioni del match: 

MILAN (4-3-3) – Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Pasalic, Bertolacci, Bonaventura; Suso, Lapadula, Niang. In panchina: Gabriel, Zapata, Gomez, Antonelli, Vangioni, Mati Fernandez, Sosa, Honda, Poli, Locatelli, Luiz Adriano, Bacca. All.: Montella
ATALANTA (3-5-2) – Sportiello; Masiello, Toloi, Caldara; Conti, Gagliardini, Kessié, Kurtic, Spinazzola; Gomez, Petagna. In panchina: Bassi, Mazzini, Konko, Zukanovic, Raimondi, Dramè, Grassi, Migliaccio, Freuler, D’Alessandro, Pesic. All.: Gasperini.

Nils

Nils

Le mie info biografiche stanno attuando uno sciopero estivo. Torneranno in autunno.
Nils