Milan – Juve, emergenza totale per Gattuso, Higuain col dente avvelenato

 Emergenza totale in vista del big match con i campioni d’Italia della Juve. Una sfida a dir poco proibitiva, anche se mister Gattuso non si dà già per vinto e in conferenza stampa promette battaglia contro il suo ex mister Allegri e la sua quasi invincibile armata. Riflettori puntati sui due grandi ex: da una parte Bonucci, tornato in bianconero dopo un anno al Milan, dall’altra Higuain, scaricato dalla Juve dopo l’arrivo di Cristiano Ronaldo.

Qui Milan – Come detto, in casa Milan è emergenza totale: al centro gli unici disponibili sono capitan Romagnoli e Zapata: out per circa due mesi Musacchio e il lungodegente Caldara. Sulle fasce Rodriguez e Calabria, favorito su Abate nonostante abbia appena recuperato da un infortunio. In mediana ancora una volta Bakayoko e Kessie, mentre sulle fasce Suso e Laxalt, favorito su Calhanoglu, non al meglio. In attacco il partner di Higuain dovrebbe essere Castillejo, con Cutrone in panchina per il riacutizzarsi di un problema alla caviglia.

Qui Juve – Mister Allegri orientato a dare una giornata di riposo a Bonucci. In difesa al suo posto potrebbe giocare Benatia insieme a Chiellini, mentre sulle fasce dovrebbe tornare Cancelo con Alex Sandro sulla corsia opposta. In mediana dovrebbe giocare Matuidi, a riposo col Manchester, insieme a Pjanic e Khedira, con Bentancur in panchina. Solito super attacco formato da Dybala e Cristiano Ronaldo: a completare il tridente ballottaggio tra Mandzukic e Cuadrado.

Milan: Donnarumma; Calabria, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Bakayoko, Kessie, Laxalt; Higuain, Castillejo. All. Gattuso. 

Juventus: Szczesny; Cancelo, Chiellini, Bonucci, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala, Ronaldo, Mandzukic. All. Allegri.

Mirko

Mirko, filosofo per condanna, milanista da sempre e per sempre!
Marcel Desailly, Franco Baresi e Mario Yepes le mie ragioni per amare
questa squadra, i Pink Floyd, Stanley Kubrick e la fantastica Salerno le mie ragioni per amare la vita!

syd-barrett@hotmail.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *