elshaaaIn vista del match di Genova Pippo Inzaghi è intenzionato a riproporre quasi in toto la stessa formazione dell’ultima partita, ad eccezione dello squalificato Essien, al cui posto giocherà Nigel De Jong. Con Alex, Abate e De Sciglio ancora indisponibili, la linea difensiva vedrà i francesi Rami e Mexes al centro, con Bonera e Armero ad agire sui lati. L’unica grande tentazione che starebbe stuzzicando le strategie di Inzaghi riguarda l’impiego dal primo minuto di Riccardo Montolivo invece di Van Ginkel. L’ex viola sta sempre meglio ed è ormai pronto per giocare più di qualche minuto, il ballottaggio è veramente acceso ed è anche possibile vedere una staffetta fra i due nel corso della partita, ma noi vediamo Montolivo attualmente in vantaggio.

Ecco il probabile schieramento dei rossoneri:

Diego Lopez; Bonera, Rami, Mexes, Armero, Bonaventura, De Jong, Montolivo, Honda, Menez, El Shaarawy

Milan e Genoa sono due squadre in crescita, reduci entrambe da una serie di una vittoria preceduta da due pareggi in campionato. Se i rossoneri dovessero riuscire a vincere questa impegnativa trasferta, sorpasserebbero proprio la banda di Gasperini, portandosi a ridosso del terzo posto. Roma e Juventus sono ovviamente lontane, ma quello, si sa, è quasi un campionato a parte. Il terzo posto sarebbe quasi come vincere un trofeo sia per il Genoa, che da decenni non si propone a certi livelli, sia per il Milan, che tornerebbe così in Champions League. La strada, però, è ancora molto lunga e squadre come Inter, Lazio, Fiorentina e Sampdoria potranno certamente dire la loro prima della volata finale.

Nils

Nils

Le mie info biografiche sono in sciopero. Torneranno in autunno o in inverno.
Nils