Per la gioia di Mourinho, delle casse della Fifa e di molte federazioni minori (Cina compresa?), il Mondiale 2026 si svolgerà con la partecipazione di 48 squadre. La rivoluzione, voluta da Infantino, è stata definitivamente approvata dal Consiglio della Fifa. La formula della fase finale sarà molto diversa da quella che conosciamo, perchè prevederà 16 gironi da 3 squadre, dai quali verranno fuori le 16 nazionali qualificate ai sedicesimi di finale; poi, come al solito, per eliminazione diretta si arriverà alla finalissima. Inutile, dunque, lo scetticismo della European Club Association e del presidente Uefa Aleksander Ceferin. La strada ora intrapresa regala ai tifosi tanta curiosità intorno alla nuova formula, e anche notevoli benefici finanziari agli organizzatori. Avevate per caso qualche dubbio?

Nils

Nils

Le mie info biografiche sono in sciopero. Torneranno in autunno o in inverno.
Nils