Conferenza stampa di mister Montella alla vigilia della insidiosa trasferta di Crotone.Sarà un campo caldo, affronteremo una squadra organizzata. Nicola ha fatto un lavoro straordinario, lo voterò come allenatore dell’anno a prescindere da queste ultime partite in cui hanno fatto punti. E’ una partita importantissima domani, sia per noi che per loro”. Sui fischi a De Sciglio: “Un calciatore deve accettare i fischi, lo spettatore ha tutto il diritto di manifestare il proprio disappunto. Ci sta che un allenatore o un giocatore vengano fischiati, stavamo perdendo con l’Empoli. De Sciglio è un patrimonio del Milan, lui ha la forza per reagire e far cambiare queste opinioni attuali”. Sul problema attacco: “In percentuale per quanto creato siamo al di sotto della media e quindi lavoriamo su questo. Ci è mancata cattiveria sotto porta anche se ho visto una squadra che sta molto bene fisicamente e che nelle ultime due settimane ha lavorato bene”. Sulla questione Donnarumma: “Si sta parlando troppo di mercato e non è colpa di nessuno, nemmeno vostra che dovete fare il vostro mestiere. La società ci ha detto di pensare al finale di stagione perché è fondamentale arrivare in Europa. Si parla troppo di mercato, spesso ci sono delle speculazioni per fini professionali da parte degli agenti a cui dico di mandare meno messaggi anche a me, la mia testa è sul presente. Non mi interessa parlare oggi di futuro, la nostra intenzione è continuare con questo gruppo e cercare di migliorarlo”. Sulla crescita della squadra: “Credo che questa squadra sia partita da un punto di vista di sfiducia, anche a livello ambientale oltre che singolarmente. Abbiamo creato una mentalità, abbiamo creato un gruppo. Il Milan con i suoi pregi e i suoi difetti credo sia una squadra piacevole da vedere. Le aspettative sono maggiori, però i tifosi vedono che c’è un’anima e un gruppo. Proprio per questo la squadra deve fare un ulteriore sforzo per mettere un timbro a questa stagione”.

Mirko

Mirko

Mirko, filosofo per condanna, milanista da sempre e per sempre!
Marcel Desailly, Franco Baresi e Mario Yepes le mie ragioni per amare
questa squadra, i Pink Floyd, Stanley Kubrick e la fantastica Salerno le mie ragioni per amare la vita!

syd-barrett@hotmail.it
Mirko

Latest posts by Mirko (see all)