BaccaImportantissima vittoria del Milan contro la Lazio nell’anticipo della quinta giornata di campionato. I tre punti conquistati, grazie ai gol della coppia – Niang, issano i rossoneri al secondo posto per una notte. Il gioco espresso dalla squadra non è ancora allegro, spumeggiante e continuo, come vorrebbe , ma segnali positivi ci sono: già due partite senza subire gol non è cosa da tutti i giorni per il Milan e per i suoi tifosi.  

Soddisfatto della vittoria, e non potrebbe essere diversamente, il tecnico campano, che nel post-partita dichiara: “Lo spirito sta crescendo da parte di tutti, c’è partecipazione anche da parte di chi sta in panchina ed è questo che piace ad un allenatore. Bacca? Sta facendo grandi cose, ma anche la squadra lo sa mettendo in condizione di farle. Le sue caratteristiche le conosciamo tutti, ma il Milan va con lui e anche senza”. Gli altri protagonisti di questo Milan: “Sono rimasti anche Romagnoli e : il nostro colpo di mercato è stato trattenere le pedine più importanti. La compatibilità tra Bacca e Lapadula? Possibile, ma bisogna vedere come si inserisce nel contesto della squadra. Dopo due vittorie la classifica appare diversa? Mi piace, anche se devono giocare ancora gli altri, ho però il dispiacere per la sconfitta con l’Udinese, che non meritavamo”. Conclude dando l’idea della dimensione dei rossoneri: “I nostri competitor saranno l’Inter, la Fiorentina, la Lazio e il Sassuolo: dobbiamo essere equilibrati nei giudizi e pensare a crescere come squadra. Non ho la presunzione di avere la bacchetta magica, né di replicare il calcio visto a Firenze. Ci manca ancora quella leggerezza di giocare un calcio allegro, spumeggiante e continuo. Questi giocatori ci possono arrivare, hanno solo bisogno di liberarsi la mente e giocare con più leggerezza, specialmente qui a San Siro”.

Nel post-partita ha parlato anche Galliani: “Sappiamo cosa fare in campo, siamo stati un po’ contratti all’inizio, ma poi abbiamo fatto bene. La classifica non era buona, ma poi sei punti in due partite hanno cambiato le cose. Non esaltiamoci, è ancora lunga”.    

Amareggiato per la sconfitta, invece, Simone Inzaghi: “C’è rammarico perché nel primo tempo si è vista un’ottima Lazio. Purtroppo nell’unica disattenzione abbiamo preso il gol di Bacca. Mi tengo di buono la personalità che ho visto da parte dei ragazzi, anche se la sconfitta è un dispiacere”.

PM

PM

Prendere delle scelte è sempre difficile, Scegliere te è stato semplice...Forza Milan!
PM
Cheap Sex Web Cam