Vincenzo-Montella-Fiorentina-e1359663466378Vincenzo Montella è il nuovo allenatore del Milan. È questa la notizia diffusa ieri, martedì 28 giugno, alle 22.10 sul Sito Ufficiale Rossonero acmilan.com: ‘Vincenzo Montella è il nostro nuovo allenatore. Vincenzo ha firmato un contratto biennale con decorrenza 1′ Luglio. È convinzione della Società che la brillante proposta di gioco del nuovo tecnico rossonero sarà la base di una collaborazione importante, proficua e positiva. Un sentito grazie va a Cristian Brocchi per l’entusiasmo, la preparazione e l’intensità con cui ha affrontato il suo percorso da allenatore al Milan con gli Allievi, la Primavera e la Prima squadra’. 
Dunque sarà lui a guidare i rossoneri a partire dal prossimo 7 luglio, giorno del raduno della squadra. 500 mila euro la somma per sciogliere la clausola che legava l’ex attaccante alla Sampdoria fino al 30 giugno 2018: il nuovo mister ha firmato un biennale da 2,3 milioni di euro con il Milan. Sulla panchina dei blucerchiati è già arrivato Marco Giampaolo che ha salutato l’Empoli. 
E intanto le trattative con i cinesi continuano e Silvio Berlusconi sembrerebbe essere al capolinea della sua presidenza del Milan, che passerà per l’80% a una cordata cinese, guidata da Robin Li e dal colosso dell’immobiliare Evergrande. Ma questa è un’altra storia.
Per ora, un grande in bocca al lupo al nuovo mister.
Alessia

Alessia

Rossonera dal concepimento, vive, da 22 anni, per questi colori. Cresciuta con le magie di Kakà, nonostante le lacrime alla sua volta per Madrid, restano lo sguardo di Sheva sul dischetto e tutta la magica notte di Manchester a farle mancare ancora il fiato. Unico dispiacere: non aver potuto vedere dal vivo il Milan di Sacchi.
Alessia