Champions League alla resa dei conti, o quasi, dopo il setaccio degli ottavi di finale: le squadre ancora rimaste in lizza sono otto. Vediamo quali.

Dopo l’ottima partita in terra portoghese, la Juventus vince anche in casa e accede ai quarti di finale, giocando un’altra volta in superiorità numerica. Il Porto si è dimostrato tutto sommato poca cosa. Bayern Monaco e Real Madrid fanno il bis in scioltezza, con il medesimo risultato dell’andata, e vanno di prepotenza ai quarti di finale della manifestazione. Spenta ogni speranza degli uomini di Sarri, che pure erano andati in vantaggio, prima di essere travolti dai colpi di testa di Sergio Ramos. La gioia è spagnola anche a Barcellona, dove i padroni di casa riescono nell’impresona, ribaltando il pesante 4-0 del PSG in Francia e vincendo all’ultimo secondo con uno storico e forse irripetibile 6-1. Ribaltano il risultato anche gli inglesi del Leicester e i tedeschi del Borussia Dortmund, questi ultimi imponendosi 4-0 in casa. Il 15 marzo gli ottavi di finale si sono chiusi con un ennesimo ribaltamento rispetto al risultato dell’andata: il Monaco ha battuto infatti la squadra di Guardiola per 3-1, grazie ai gol di Mbappe all’8’ e di Fabinho al 29’ del primo tempo. Nella ripresa al 32’ il sigillo di Bakayoko, dopo che gli inglesi avevano accorciato le distanze. Il Manchester City torna dunque a casa con la coda fra le gambe, mentre l’ottava squadra ad approdare ai quarti di finale è l’Atletico Madrid, che fa solo 0-0 in casa, ma la cui qualificazione era stata ben costruita nella partita di andata, vinta 4-2.

Ecco un riepilogo dei risultati delle gare di ritorno:

7 marzo: Napoli-Real Madrid (1-3) e Arsenal-Bayern (1-5)
8 marzo: Barcellona-PSG (6-1) e Borussia Dortmund-Benfica (4-0)
14 marzo: Leicester-Siviglia (2-0) e Juventus-Porto (1-0)
15 marzo: Atletico Madrid-Bayer Leverkusen (0-0) e Monaco-Manchester City (3-1)

Il sorteggio dei quarti di finale è previsto venerdì 17 marzo alle 12 a Nyon, in Svizzera e verrà trasmesso in tv su Mediaset ed Eurosport.

Nils

Nils

Da bambino mi piaceva disegnare. A volte penso sia stato un peccato non aver affinato quell'inclinazione. In realtà mi sono sempre piaciute molte cose, forse per questo sono diventato un pò disordinato. A volte sono andato al cinema da solo. Ti sembra strano? Ti assicuro che mi divertivo molto. Adesso che nella mia vita c'è una donna non ci vado nemmeno in compagnia.
Nils
Cheap Sex Web Cam