Probabili formazioni di Italia – Polonia

 Nello stadio che molti anni fa lo vide esordire in serie A, Roberto stasera comincerà il suo percorso azzurro nella Nations League. Si tratta dell’ultima invenzione della Uefa: una competizione inedita che dovrebbe avere lo scopo di dare un senso alle tante amichevoli fra nazionali.

Tanti “italiani” che potremo vedere in campo nella Polonia, avversario odierno: lo juventino Szczesny, i sampdoriani Bereszynski e Linetty, i napoletani Milik e Zielinksi. Se non tutti, molti di questi figureranno fra i titolari.

Sul fronte azzurro, la formazione ruoterà intorno ai piedi ed al cervello di Jorginho. In porta Gigio Donnarumma, capitano sarà Chiellini, molto probabile l’impiego di Biraghi in luogo di Criscito. Il modulo più probabile è il 4-3-3, con in attacco Bernardeschi, Insigne e Balotelli.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Zappacosta, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Pellegrini, Jorginho, Gagliardini; Bernardeschi, Balotelli, Insigne.

POLONIA (4-2-3-1): Szczesny; Bereszynski, Glik, Kaminski, Reca; Krychowiak, Linetty; Zielinski, Milik,  Klich; Lewandowski.

Gli azzurri sono posizionati nel girone 3 della lega A, con Portogallo e Polonia. La prima di questo girone andrà alle final four, che assegneranno nientedimeno che un posto ad Euro 2020.

Nils

Non possiedo preziosi monili, non colleziono vinili e non difendo diritti civili. Seguo spesso l'istinto. Ai tempi delle scuole elementari decisi di tifare Milan. Nell'autunno 2013 mi venne l'idea di creare questo sito (online dal primo gennaio 2014). Considero normale, anzi indispensabile, un certo livello di faziosità, specialmente quando si parla di calcio, l'importante (per me, tu fai pure quello che vvvuoi) è non esagerare con la dose. Notate bene: a volte scrivo cose senza senso, perciò non prendetemi troppo sul serio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *