conte4Stasera allo stadio Ta’Qali di Malta, l’Italia di disputerà uno degli ultimi test amichevoli in vista del campionato europeo, che avrà inizio fra circa dieci giorni. Per l’occasione è stato scelto un avversario mediamente competitivo, la Scozia, classificatasi al quarto posto nel girone vinto dalla Germania. C’è da dire che nonostante gli scozzesi abbiano mancato la qualificazione, nelle dieci partite giocate hanno comunque segnato più gol degli azzurri (22 contro 16); inoltre hanno dimostrato di avere una difesa non colabrodo (12 i gol subiti, contro i 7 subiti dall’Italia). I britannici hanno caratteristiche abbastanza simili a quelle dell’Irlanda, nostro avversario nel girone della fase finale. Gli amici di Sean Connery, però, sono fortemente rimaneggiati, per via delle assenze di molti giocatori: Hutton, Wallace, Bain, Snodgrass, Maloney, Robertson, McGregor e Bannan, per citarne solo alcuni. Pochi dubbi circa il modulo della Scozia: un classico 4-4-2.

L’Italia si presenta con problemi di identità a centrocampo. Marchisio e Verratti salteranno gli Europei, mentre Thiago Motta, Montolivo e De Rossi non sono al meglio, ma quest’ultimo dovrebbe essere della partita. Difesa tutta bianconera, mentre in avanti giocherà la coppia preferita di Conte: Eder – Pellè. L’arbitro sarà Alan Sant. Del 1965 l’unica sconfitta degli azzurri, mentre la maggior parte degli altri precedenti ha visto vittoriosi i nostri. Stasera sapremo se la tradizione verrà confermata o meno. 

Le probabili formazioni:

ITALIA (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Florenzi, De Rossi, Giaccherini, Darmian; Pellè, Eder. C.t.: Conte.
SCOZIA (4-4-2): Marshall; Russel, Greer, Hanley, Mulgrew; Ritchie, Anya, Maloney, McGinn; Fletcher, Naismith. C.t.: Strachan.

Nils

Nils

Da bambino mi piaceva disegnare. A volte penso sia stato un peccato non aver affinato quell'inclinazione. In realtà mi sono sempre piaciute molte cose, forse per questo sono diventato un pò disordinato. A volte sono andato al cinema da solo. Ti sembra strano? Ti assicuro che mi divertivo molto. Adesso che nella mia vita c'è una donna non ci vado nemmeno in compagnia.
Nils