Dopo giorni di commenti, analisi e pareri di affermati opinionisti che un tempo erano calciatori, abbiamo stabilito che fra le squadre di metà classifica di tutta Europa, il Milan è indubitativamente quella che gioca meglio. Stasera i rossoneri affronteranno una squadra anch’essa capace, a quanto pare, di giocare bene. Parole di Marko Livaja, ex interista ora attaccante dell’AEK Atene, che di nerazzurro ha ancora il cuore: “In Europa League giochiamo benissimo e il Milan se ne accorgerà – tuona minaccioso il croato – A modo nostro, sappiamo essere forti” – aggiunge. E’ un pò lui l’uomo del giorno, in questo pigro giovedì d’ottobre che, male che dovesse andare, costerà la panchina a Vincenzo Montella. Sì perchè puoi essere bello, negazionista o bugiardo quanto vuoi, ma se a un certo punto cominci a perderle tutte non duri molto sulla panchina della squadra regina del mercato estivo. I sudditi sono già in allerta, aspettano solo un ulteriore pretesto per scendere in piazza. E il Milan glielo potrebbe dare stasera, visto che già viene da 3 sconfitte di fila in campionato, senza dimenticare che l’ultima vittoria in Europa League è arrivata solo grazie al provvidenziale miracolo, nel finale, di San Cutrone.

Nils

Seguo spesso l'istinto. Ai tempi delle scuole elementari decisi di tifare Milan. Nell'autunno 2013 mi venne l'idea di creare questo sito (online dal primo gennaio 2014). A volte scrivo cose senza senso, perciò non prendetemi troppo sul serio.