Si avvicina il big match dell’Olimpico e non arrivano buone notizie dall’infermeria rossonera. Mentre la Roma può tirare un sospiro di sollievo per il ricorso accolto circa la squalifica di Kevin Strootman, non può fare altrettanto Montella, vista la probabile assenza sia di Bacca che di Bonaventura. I due hanno ancora lavorato a parte oggi e sarà quasi impossibile vederli scendere in campo lunedì sera. Molto probabilmente sarà il cileno Mati Fernandez a prendere il posto dell’ex Atalanta, più basse le chance per Sosa e Bertolacci. Meno problematico sarà invece sostituire il colombiano.

Dzeko – Lapadula – L’attacco rossonero sarà dunque guidato ancora una volta da Lapadula, in un grande momento dopo i quattro gol già messi a segno e il primo al San Siro di domenica contro il Crotone. Gli aspetta ora un bel confronto contro Edin Dzeko, capocannoniere del torneo (insieme ad Icardi) con 12 gol. La differenza di esperienza e di caratura internazionale non si discute: sulla carta sembra uno scontro impari, ma il nostro Lapagol ha già compiuto un’impresa impossibile, quella di riuscire a strappare con le unghie e con i denti un posto fisso al centro dell’attacco, mettendo in crisi la titolarità di Bacca, sulla carta il giocatore più tecnico della squadra. Ora tutti ci aspettiamo da lui un ulteriore step, che lo consacrerebbe come un vero giocatore da Milan. Dovrà infatti stupire tifosi e addetti ai lavori riuscendo a risolvere un big match, una sfida che pare quasi impossibile. Ma, siamo sicuri, non per Gianluca.  

Mirko

Mirko

Mirko, filosofo per condanna, milanista da sempre e per sempre!
Marcel Desailly, Franco Baresi e Mario Yepes le mie ragioni per amare
questa squadra, i Pink Floyd, Stanley Kubrick e la fantastica Salerno le mie ragioni per amare la vita!

syd-barrett@hotmail.it
Mirko
Cheap Sex Web Cam