Roma – Milan: tutte le dichiarazioni dei protagonisti

 Inzaghi: sono felicissimo, ad inizio ripresa eravamo padroni del campo e speravo di vincere. Questa squadra mi rende orgoglioso, mi dispiace per l’espulsione di Armero. Con Napoli e Roma abbiamo fatto 4 punti e questo ci dà sicurezza. Siamo sulla strada giusta. Ora la crescita deve essere graduale, però con questo spirito possiamo arrivare al terzo posto. Armero? L’espulsione mi è sembrata eccessiva, però ha fatto quattro partite importanti dopo aver giocato poco. Zapata invece stasera è stato incredibile su Gervinho. Diego Lopez? Ancelotti mi aveva detto che era un portiere di grande affidamento. Carletto ci ha consigliato anche Menez, quindi lo ringraziamo. Garcia ci ha fatto i complimenti per il nostro spirito, anche Sabatini si è complimentato con Galliani. Peccato per la sosta, arriva in un momento in cui abbiamo subito poco.

Zapata: è stata una bella partita, ci aspettavamo una Roma così. Volevamo fare risultato, il mister è stato bravo a dire che si sarebbe dovuta fare una partita coraggiosa. Ruolo? Sono molto contento per essere tornato titolare e per la prestazione, mi mancava. Adesso riposo con la famiglia e torno carico a gennaio. A livello calcistico mi auguro che tutto vada bene, che riusciamo ad andare in Europa. Su quello personale mi auguro di avere molta salute.

Bonera: eravamo davvero ben messi in campo e ci stavamo credendo. In dieci è diventato tutto più difficile ma in campo ho visto tutto, carattere e unità di intenti. Siamo sulla strada giusta. Dobbiamo ambire a stare in alto.

De Jong: abbiamo fatto una grande partita, anche chi è entrato a gara in corso. Sono molto contento, adesso con il Natale recuperiamo energie. Abbiamo fatto una grande gara per andare bene in vacanza, ma sono contento per i punti in questo primo girone.

Mexes: ognuno ha il suo momento, io sto godendo un po’ di più perché gioco e ne approfitto giorno dopo giorno per stare in campo. Il fallo di mano di De Jong? Potevamo stare un po’ più su. Abbiamo subito parecchi gol su calcio piazzato e inconsciamente stiamo più indietro, ma non va bene per il portiere, che non si sente libero e non può uscire con tutto quel casino davanti la porta. Dopo la partita sono andato nello spogliatoio della Roma e ho scambiato due chiacchiere con alcuni giocatori. Gli anni passati qui non si dimenticano.

Diego Lopez: complimenti al Real, ma sono contento di essere qui e farò il massimo in questo grande club. A livello personale sto lavorando bene con lo staff e con i compagni, stiamo crescendo tutti. Terzo posto? Guardiamo di partita in partita, cerchiamo sempre i tre punti e a fine anno si vedrà. Stasera c’è stato un lavoro enorme da parte di tutta la squadra.

*          *          *

Garcia: il Milan è una buona squadra, ieri abbiamo trovato un avversario molto chiuso. Non siamo stati bravi, non siamo riusciti a sbloccare la gara. La Roma sta bene, è mancato solo il gol anche merito di un grande Diego Lopez. A centrocampo è mancato qualcosa vista l’assenza di Pjanic. Nainggolan sa fare tutto ma non è un trequartista. Non ho nulla da dire ai miei, hanno dato tutto per cercare di vincere la gara. Maicon? Porta qualcosa sul piano offensivo, sono le scelte del tecnico. Il palleggio questa sera non era fluido, soprattutto quando eravamo in superiorità numerica, abbiamo sbagliato troppi cross. Il tocco di mano di De Jong? Sono favorevole agli arbitri di porta, ma se non prendono iniziative sono inutili.

De Sanctis: il Milan ha fatto una buona partita, noi non siamo stati brillantissimi. Hanno fatto una partita ordinata, peccato solo di non aver approfittato degli ultimi 20 minuti di superiorità numerica.

Ljajic: ci abbiamo creduto fino alla fine e abbiamo creato qualche occasione, ma la palla non è entrata. Il calcio è così. Loro difendevano molto bene, dovevamo sbloccarla nel primo tempo. Nella ripresa è stato difficile. Abbiamo perso due punti, ma la strada è lunga e ci sono tante partite da giocare.

2 Responses

  1. Avatar fabrizio ha detto:

    Padroni del campo? Levategli il vino per favore ahahahah. Il Milan è una grande squadra di “Pallavolo”. Mai scarsi come in questi anni, il Sassuolo gioca molto meglio! Il vostro schema? Palla lunga e speriamo in Dio.

  2. Mirko Mirko ha detto:

    Io credo che abbiamo disputato un’ottima partita al cospetto di una squadra oggettivamente più forte. Se la Roma si lamenta per il rigore (che comunque c’era), vuol dire che ha fatto veramente poco. Zero gol subiti con Roma e Napoli significheranno pur qualcosa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *